Minimal Film 0

CAMERABOOK – Minimal Film di Matteo Civaschi, l’Universo del Cinema reinterpretato graficamente

Minimal Film cover ITDal 20 ottobre al 24 dicembre 2018, la  casa editrice di libri d’arte Skira – che quest’anno compie 90 anni – e Fondazione Cineteca Italiana danno vita a una nuova collaborazione all’insegna del dialogo fra arte, cinema e grafica. Allo Spazio Oberdan di Milano nasce infatti Short Shop – il Bookshop Skira Editore, impreziosito da uno Shortology Corner con installazioni multimediali realizzate con le icone e la grafica essenziale del mondo Shortology. Ad inaugurare lo spazio sarà – sabato 20 ottobre alle ore 17 – il nuovo progetto editoriale Minimal Film – L’Universo del Cinema Reintepretato Graficamente di Matteo Civaschi. Edito sempre da Skira, si tratta di una rappresentazione nuova, insolita, minimalista ma estremamente efficace e impattante di alcuni tra i capolavori più conosciuti della settimana arte. Alla presentazione intervengono Matteo Civaschi (H-57 Creative Station e Shortology, Executive Creative Director) Marco Dalbesio (Director Shortology) e Matteo Pavesi (Direttore Fondazione Cineteca Italiana). A seguire, verrà proiettato Barbarella di Roger Vadim, il film di fantascienza con una grafica Anni ’60 molto affine alle soluzioni grafiche adottate nel volume Minimal Film.

Minimal Film

Minimal Film è un libro di cinema raccontato attraverso la magia visiva del graphic design o un libro di graphic design raccontato attraverso la magia evocativa del cinema. L’intento del volume consiste nel rappresentare l’emozione del cinema attraverso la sintesi estrema e la semplicità delle forme tipiche di Shortology, un linguaggio immediato in grado di raccontare qualsiasi cosa attraverso i pittogrammi. E poi c’è il colore o, meglio, gli abbinamenti di colore che, oltre a rendere ogni illustrazione visivamente impattante ed efficace, sottolineano la tensione narrativa generale del film.

Shortology minimal project Titanic 228x326

Shortology minimal project Titanic 228×326

Ad esempio: un cerchio bianco appoggiato su una distesa di colore blu è sufficiente a raffigurare il pallone Wilson di Cast Away, mentre due triangoli bianchi perfettamente perpendicolari a una campitura di colore rosso bastano a evocare Dracula, così come una croce azzurra su fondo bianco (ondulato nella parte superiore, a simboleggiarne lo stato liquido) diventa il “latte più” dei protagonisti di Arancia Meccanica.

Shortology minimal project Star Wars Lightsaber 228x326

Shortology minimal project Star Wars Lightsaber 228×326

Nelle pagine di Minimal Film troverete gran parte dei film che ne hanno fatto la storia: dall’immortale saga di Star Wars al cinema “d’autore”, passando per le serie tv, assurte oramai a protagoniste assolute delle produzioni hollywoodiane, come Game of Thrones e Breaking Bad. Un libro sulle emozioni, sui solchi indelebili che il cinema ha lasciato nel nostro immaginario di spettatori e amanti della settima arte.

Shortology minimal project The Elephant Man 228x326

Shortology minimal project The Elephant Man 228×326

Prossimi appuntamenti 

I prossimi appuntamenti in programma con i titoli più recenti editi da Skira cui seguirà la proiezione di un film legato ai temi dei libri in oggetto saranno:

– Domenica 28 ottobre ore 17 con il film Il Golem – Come Venne al Mondo sul mito della creazione della vita, affiancato dalla presentazione di Gotica, la nuova collana edita da Skira che esplora il mondo dell’Occulto attraverso una nuova edizione di classici della letteratura internazionale.

– Martedì 30 ottobre ore 18.30 con il film evento Klimt & Schiele. Eros e Psichesugli scandali, sogni e ossessioni della Vienna dell’epoca d’oro. Prima della proiezione, presentazione del volume Ver Sacrum (Valerio Terraioli, Skira Editore, 2018), pubblicato in occasione dei 120 anni dalla fondazione della storica rivista «Ver Sacrum», il celebre organo di stampa della Secessione viennese.


Modalità d’ingresso al Cinema Spazio Oberdan (Piazza Oberdan, Milano):

Biglietto intero € 7,50
Ridotto con *Cinetessera € 6
Gratuito per ragazzi dai 16 ai 19 anni
*Cinetessera annuale € 10