Eiffel 0

Eiffel, Romain Duris diventa l’ardente innamorato Gustave

Lunedì 14 febbraio, il giorno di San Valentino, alle 21.15 su Sky Cinema Uno (nonchè in streaming su NOW e disponibile on demand) arriverà in prima visione assoluta Eiffel, il film Sky Original diretto da Martin Bourboulon e scritto da Caroline Bongrand, che racconta la storia di Gustave Eiffel e di come nacque il progetto della torre che cambiò il profilo di Parigi per sempre. La storia di un amore perduto e proibito ricostruita e immaginata sulla base di centinaia di documenti dell’epoca. Nel cast Romain Duris è Gustave Eiffel, Emma Mackey è Adrianne Bourgès, la donna amata da Gustave e Pierre Deladonchamps interpreta il marito di Adrianne, Antoine De Restac.

Il film

Gustav Eiffel (Romain Duris), il grande ingegnere francese che ha realizzato il monumento simbolo della Francia. Il film ripercorre proprio la progettazione della Torre. Eiffel aveva già lavorato per il governo francese per la costruzione della famosa Statua della Libertà da donare poi agli Stati Uniti, ma dopo questa colossale impresa, l’ingegnere era diventato ormai noto per le sue abilità. È per questo che il governo francese voleva che Eiffel realizzasse anche qualcos’altro, che fosse spettacolare per l’Esposizione Universale di Parigi del 1889. I piani dell’ingegnere erano, in verità, altri, perché desiderava un progetto più semplice e di matrice urbanistica, come la progettazione della metropolitana, ma cerca in ogni modo di accontentare le pressioni del governo e si mette a lavoro. La svolta arriva quando Eiffel incontra una misteriosa donna, Adrienne Bourgès (Emma Mackey), già conosciuta da lui in passato, che lo travolge con una passionale storia d’amore, dandogli anche la giusta ispirazione per progettare la Torre Eiffel.

Emma Mackey e Romain Duris

Emma Mackey e Romain Duris

Romain Duris racconta…

Questo non è un biopic né un affresco storico, ma una storia romantica. Per capire che uomo fosse Gustav Eiffel ho cercato molti documenti sulla sua vita privata. Ma le biografie erano avare di dettagli intimi. Perciò ho dovuto inventare il suo carattere, facendone un artista appassionato e un ardente innamorato“.