Emergere Sognare Teatro Fraschini

Emergere, Sognare: il Teatro Fraschini di Pavia riparte con tanto cinema

Il mondo è cambiato e la situazione resta delicata. Ma il Teatro Fraschini di Pavia non si ferma e, nel pieno rispetto delle direttive per combattere la pandemia, dà il via alla nuova stagione. Emergere, Sognare: questo il titolo/messaggio della ripresa dopo i lunghi mesi di chiusura. Dal 21 ottobre al 31 dicembre – tra  Cinema, Musica, Opera, Danza, Teatro, Lectio Magistralis e la sezione Have No Fear – il Teatro Fraschini di Pavia risponde ai limiti diventando un luogo per la città da vivere ogni giorno.

"The Elephant Man" di David Lynch

“The Elephant Man” di David Lynch

Il Cinema in Teatro

Quando al Fraschini non si lavora per gli spettacoli, il Teatro si trasforma in Cinema. In collaborazione con la Cineteca di Bologna, nell’ambito del progetto il Cinema Ritrovato, dal 21 ottobre al 29 dicembre alcune pellicole di recente restauro ritrovano la luce su un nuovo grande schermo per la città di Pavia. In programma, sempre alle ore 21, ci saranno:

21 OttobreCaro Diario di Nanni Moretti (1993);
22 Ottobre – La Dolce Vita di Federico Fellini (1960);
27 Ottobre – Easy Rider di Dennis Hopper (1969);
28 Ottobre –  di Federico Fellini (1963);
2 NovembreAccattone di Pier Paolo Pasolini (1961);
3 NovembreAmarcord di Federico Fellini (1973);
5 Novembre – The Elephant Man di David Lynch (1980);
6 Novembre – Il Settimo Sigillo di Ingmar Bergman (1957);
15 Novembre (ore 16.00) – Il Gruffalò (2009) e Gruffalò E La Sua Piccolina (2011);
29 Novembre – L’Appartamento di Billy Wilder (1960);
11 Dicembre – Vertigo – La Donna Che Visse Due Volte di Alfred Hitchcock (1958);
27 Dicembre – Hiroshima Mon Amour di Alain Resnais (1959);
28 Dicembre – Jules e Jim di François Truffaut (1962);
29 Dicembre – Il Disprezzo di Jean-Luc Godard (1963).

Ocean Film Festival Australia

Spazio al cinema anche nella sezione Have No Fear: giovedì 19 novembre, alle ore 21, sarà proposto al pubblico un programma dedicato al mondo del mare, degli oceani e di chi li protegge, che propone una selezione di alcuni tra i migliori filmati presentati all’Ocean Film Festival Australia.

Umberto Orsini ne "Il Nipote Di Wittgenstein"

Umberto Orsini ne “Il Nipote Di Wittgenstein”

Tra prosa e letture magistrali

Anche nella classica sezione della Prosa saliranno sul palcoscenico grandi nomi della settima arte come Umberto Orsini, che dal 30 ottobre al 1° novembre sarà protagonista in Il Nipote Di Wittgenstein (di Thomas Bernhard, adattamento di Patrick Guinand), e Massimo Popolizio, che invece il 21 e 22 novembre porterà in scena (in veste di regista e interprete) il Furore di John Steinbeck. Da segnalare anche Misericordia (17 e 18 novembre), l’ultimo intimo capolavoro della regista Emma Dante. Di assoluto prestigio sono infine le Lectio Magistralis di tre grandi menti del nostro tempo: Massimo Recalcati (7 novembre, ore 10.30), Vito Mancuso (28 novembre, ore 10.30) e Alessandro Barbero (19 dicembre, ore 10.30).

Info programma completo: https://www.teatrofraschini.it/stagione/