c0p-Il Regno di Wuba

Epico e fantasy, Raman Hui ci porta ne Il Regno di Wuba

Il regista Raman Hui, noto come il padre di Shrek, tornerà al cinema giovedì 12 maggio con Il Regno di Wuba, il film scritto e sceneggiato da Alan Yuen che vede interagire personaggi animati e attori, tra cui Bai Baihe, Jing Boran, Jiang Wu e Elaine Jin. La pellicola vede inoltre la band italiana dei The Kolors tra gli autori della colonna sonora con i brani Me Minus You e My Queen.


In un mondo fantastico molto, molto lontano, i mostri un tempo avevano governato per anni, fino a quando gli uomini non gli dichiararono guerra riuscendo a conquistare il loro territorio, e a confinarli nelle montagne più remote. Da quel momento, ai mostri fu proibito di rimettere piede sul territorio degli uomini, se fossero stati trovati, infatti, sarebbero stati catturati e sterminati. Per lunghi anni le due specie vissero nei loro mondi separati, ma la nascita del nuovo Re dei mostri, avrebbe ribaltato l’equilibrio di poteri dando vita ad un nuovo ordine mondiale.

1-Il Regno di Wuba

Da qualche parte del mondo degli uomini, c’è un piccolo villaggio pacifico e tranquillo, chiamato Serenity. Qui un ragazzotto come tanti, Tianyin (Jing Boran), Sindaco del villaggio, sogna grandi imprese eroiche, ma è bloccato dalla sua stessa insicurezza oltre che dalla sua anziana nonna.  Intanto il mondo dei mostri piomba nel caos, a causa del complotto di un oscuro nemico dell’attuale dinastia, intenzionato a spodestare i legittimi regnanti. Infatti, con l’obiettivo di porre fine alla stirpe reale, ordina di uccidere la regina dei mostri, incinta e che presto quindi darebbe alla luce il nuovo Re.

2-Il Regno di Wuba

La notizia genera grande interesse in tutti i cacciatori di mostri. Venuti a sapere dove si nasconde la regina, i cacciatori accorrono da ogni angolo della terra, e tra loro vi sono anche il pluridecorato Luo Gan (Jiang Wu) e la giovane recluta Xiaonan (Bai Baihe), intenzionati a fare di tutto per partecipare alla cattura del piccolo Re dei mostri. Proprio quando il sindaco Tianyin sembra essersi rassegnato a rimanere nel villaggio di Serenity per il resto della sua vita, viene casualmente coinvolto nell’inseguimento della regina dei mostri. Consapevole della sua situazione, la regina ferita, fa ingoiare il suo uovo a Tianyin con la speranza che possa salvare il suo bambino.

3-Il Regno di Wuba

Chi l’avrebbe mai detto che un giovane mediocre come Tianyin sarebbe stato il custode del mostro più ricercato di tutti i tempi! Adesso che gli emissari di entrambi i mondi lo vogliono catturare vivo, i loro destini, di Tianyin e del piccolo mostro, sembrano essere condannati a morte visto che il giovane non è in grado neanche di badare a se stesso. Fortunatamente, entra nelle loro vite Xiaonan, e salva la situazione, offrendo protezione al giovane Tianyin “incinto” a condizione che, una volta partorito, avrebbero venduto il neonato traendone il massimo profitto. Ma, non appena il baby mostro viene alla luce, cambia ogni cosa.

4-Il Regno di Wuba

Il film ha incassato in Cina l’equivalente di 381 milioni di dollari, diventando in questo Paese la pellicola (straniera o locale) di maggiore successo di tutti i tempi. Grazie soltanto al mercato cinese, Il Regno di Wuba è diventato il secondo maggior incasso di sempre nel mondo per un film non americano e non in lingua inglese, dietro soltanto a Quasi Amici, il cui primato potrebbe essere superato una volta che la pellicola cinese sarà uscita nel resto del mondo.