Equals (2)

Equals, amore invincibile nella società senza amore

Presentato in Concorso lo scorso anno alla Mostra del Cinema di Venezia, è da oggi nelle nostre sale Equals, il potente film diretto dal cineasta americano Drake Doremus. Emotivamente e visivamente potente, la pellicola è stata scritta da Nathan Parker che si è ispirato ad una storia dello stesso Doremus. Equals completa la trilogia di film d’amore di Drake Doremus composta dal film premiato al Sundance Like Crazy (2011) e Breathe In (2013).

Storia d’amore piena di sfumature, il film è ambientato in un ideale mondo del futuro dove gli esseri umani sono stati geneticamente modificati e privati delle emozioni nel tentativo di proteggere la società dalla guerra e dall’instabilità motivata dai desideri e dalle passioni che hanno distrutto le generazioni precedenti. Ma il tentativo di sopprimere i sentimenti non va sempre a buon fine e in alcuni individui le emozioni riemergono.

Il Collettivo definisce questa malattia la Switched-On Syndrom (Sindrome dell’accensione) o SOS. E quando una crisi sanitaria mette a rischio la sopravvivenza della società, tutti coloro che mostrano i sintomi della SOS sono sottoposti a pesanti trattamenti farmacologici o inviati al Den, un centro correzionale dal quale nessuno è mai tornato.

Kristen Stewart è Nia

Kristen Stewart è Nia

Kristen Stewart e Nicholas Hoult sono Nia e Silas, gli sfortunati amanti del film che s’incontrano sul luogo di lavoro, la rivista scientifica, Atmos. Quando Silas comincia a mostrare i primi sintomi di SOS e sente un risveglio di emozioni, viene irresistibilmente attratto da Nia, che a sua volta tenta di nascondere la sua SOS.

Ma più cercano di celare i loro sentimenti, maggiore diventa l’attrazione reciproca. Tuttavia, la felicità per la nuova e sconosciuta intimità, si accompagna alla paura di essere scoperti e mandati al Den. Con l’aiuto di un gruppo di sostegno formato da persone affette da SOS, Nia e Silas capiranno che la loro unica possibilità di salvezza è la fuga.

Nicholas Hoult è Silas

Nicholas Hoult è Silas

È lo stesso Drake Doremus che spiega il messaggio del film: “per me Equals parla di rapporti a lungo termine, di cosa vuol dire innamorarsi, di come affrontare i cambiamenti di un rapporto e soprattutto dell’importanza di ricordare, una volta giunto alla fine del viaggio, cosa sentivi all’inizio e perché hai deciso di intrecciare una relazione“.

Equals parla così del tentativo di tenere in vita l’amore malgrado i cambiamenti e le modifiche che l’amore subisce fino a diventare qualcosa di diverso.