041916_PATRIOTSDAY_KB_473.JPG

Il coraggio di Mark Whalberg nel Boston di Peter Berg

Peter Berg torna a dirigere Mark Whalberg (dopo il recente Deepwater – Inferno Sull’Oceano), in Boston – Caccia All’Uomo, un film d’azione, dal 20 aprile in sala, legato ad un vero fatto di cronaca. Affiancano Wahlberg, tra gli interpreti, star del calibro di Kevin Bacon, John Goodman, J.K. Simmons e Michelle Monaghan.


Basato su eventi realmente accaduti, il film è un potente racconto sullo straordinario coraggio dimostrato da una comunità nell’affrontare la tragedia. È la storia di quanto accaduto durante l’attacco alla maratona di Boston nel 2013. La cronaca dettagliata, in un thriller ad alta tensione, di una delle più sofisticate e meglio coordinate caccia all’uomo nella storia delle forze dell’ordine.

Gli eventi si sono svolti a Boston, ma l’attacco e la reazione decisa della città hanno avuto un forte impatto in tutto il mondo. Senza lasciarsi vincere dal panico e dalla paura, i cittadini hanno reagito cooperando, scegliendo la strada della solidarietà invece che quella della divisione, in nome di un nemico comune.

Mark Whalberg

Mark Whalberg

La storia di Boston – Caccia All’Uomo è raccontata ricostruendo precisamente come si sono svolti gli eventi e include le storie dei protagonisti: primi soccorritori, personale sanitario, investigatori, ufficiali governativi, privati cittadini e sopravvissuti. Con grande dedizione e atti di coraggio individuali la città, e il paese, sono riusciti ad uscire da questa terribile prova più forti e uniti di prima.