© Cal Bernstein/Authentic Hendrix, LLC

Jimi Hendrix, mezzo secolo senza una Leggenda del rock

© Cal Bernstein/Authentic Hendrix, LLC

Il 18 settembre 1970, esattamente mezzo secolo fa, a Londra moriva a soli 27 anni Jimi Hendrix, colui che è stato definito “il più grande chitarrista della storia del rock“. Per ricordarlo, oggi vi parliamo di Jimi Hendrix: Hear My Train A Comin, il documentario a lui dedicato diretto nel 2013 da Bob Smeaton che potete trovare gratuitamente in streaming – fino al 16 novembre – su Arte In Italiano (arte.tv/it).


Hear My Train A Comin

Il documentario di Bob Smeaton dipinge in 90 minuti un ritratto unico del musicista, raccontando sia l’uomo che la rock star, attraverso video e immagini d’archivio o inedite dei suoi concerti, lettere e disegni interviste con lo stesso Hendrix, testimonianze di familiari e amici, tra cui Paul McCartney. Dalla chitarra acustica da $ 5, acquistata da suo padre negli anni ’50, all’indimenticabile versione dell’inno americano suonata a Woodstock, il documentario ripercorre la storia di Hendrix e, allo stesso tempo, rappresenta un vero e proprio viaggio nella musica degli ultimi 70 anni: mentre il rock’n’roll fa il suo debutto, Jimi Hendrix si esercita a provare le canzoni dei grandi maestri che formeranno il suo stile inimitabile, una miscela di blues, rock e psichedelia.

Zur ARTE-Sendung Jimi Hendrix "Hear My Train A CominÕ" 1: Jimi Hendrix ist bis heute einer der wichtigsten Gitarristen der Rockgeschichte. © Cal Bernstein/Authentic Hendrix, LLC Foto: ARTE Honorarfreie Verwendung nur im Zusammenhang mit genannter Sendung und bei folgender Nennung "Bild: Sendeanstalt/Copyright". Andere Verwendungen nur nach vorheriger Absprache: ARTE-Bildredaktion, Silke Wšlk Tel.: +33 3 881 422 25, E-Mail: bildredaktion@arte.tv

© Cal Bernstein/Authentic Hendrix, LLC

Una Leggenda

Dopo alcuni anni al fianco di Little Richard o Wilson Pickett, durante i quali ha imparato ad esibirsi, Hendrix nel 1966 viene notato dalla fidanzata di Keith Richards nel Greenwich Village e presentato a Chas Chandler, musicista del gruppo The Animals, che sta cercando di entrare in produzione. Sotto la sua guida, nell’insonne Londra degli Swinging Sixties, Jimi Hendrix forma la sua band, la Jimi Hendrix Experience, e raggiunge il successo, diventato un’icona del blues-rock psichedelico. Morto a 27 anni, all’apice della sua gloria, Hendrix ha segnato diverse generazioni di artisti della chitarra ed è passato alla leggenda come il più grande chitarrista della storia del rock.

© Cal Bernstein Authentic Hendrix LLC

© Cal Bernstein Authentic Hendrix LLC

Hendrix al cinema

Uscito un anno prima del film Jimi: All Is By My Side di John Ridley (2014, con Hendrix interpretato da André Benjamin, in arte, André 3000), Jimi Hendrix: Hear My Train A Comin è il terzo film documentario dedicato a Jimi Hendrix diretto da Bob Smeaton: nel 1998 il regista ha ricevuto il suo secondo Grammy per il documentario Jimi Hendrix: Band of Gypsies, mentre nel 2010, nel 40esimo anniversario della morte del chitarrista, ha diretto Jimi Hendrix: Voodoo Child.