02MK9567.RAF

Jodie Foster, l’Infermiera dell’Hotel Artemis di Drew Pearce

Uscire è sempre più difficile che entrare”. È questo il claim di Hotel Artemis, il film scritto e diretto da Drew Pearce che uscirà nelle sale giovedì 1 agosto 2019. La pellicola, ambientata in un futuro distopico, è stata interpretata da Jodie Foster, Sterling K. Brown, Sofia Boutella, Jeff Goldblum, Brian Tyree Henry, Jenny Slate, Zachary Quinto, Charlie Day e Dave Bautista.

Il film

E’ un mercoledì notte del 2028 e le strade del centro di Los Angeles sono tutte bloccate da tafferugli e manifestazioni. Le forze di polizia della città stanno respingendo violentemente i manifestanti che si sono tinti di blu per perorare la loro unica richiesta: acqua pulita. In tutto questo inferno, si aggirano quattro uomini, con i volti coperti da maschere a teschio, che hanno appena fallito un colpo in banca finendo in uno scontro a fuoco con la polizia. Feriti e senza altre opzioni, l’unica speranza di sopravvivere è raggiungere prima possibile l’Hotel Artemis, uno stabile di 13 piani, in art déco, dalla logora facciata, un tempo un prestigioso hotel ma adesso un luogo sicuro che nasconde all’attico un ospedale all’avanguardia. Questo Pronto Soccorso è molto esclusivo, riservato ai soli criminali; l’iscrizione si paga in anticipo e tutte le regole della casa devono essere seguite alla lettera. A gestire la struttura è una donna, incurante del motivo o del perché sei li, conosciuta da tutti come L’Infermiera (Jodie Foster). Lei pensa sempre e solo a una cosa all’Hotel Artemis, e stanotte è particolarmente impegnata.

02MK0395.RAF

Jodie Foster è L’Infermiera

L’Infermiera è un personaggio pieno di contraddizioni: forte ma pauroso, cura gli altri mentre su di lei utilizza terapie nel modo sbagliato. Nonostante questo, o forse proprio per questo, dà tutto nel suo lavoro. L’Infermiera può affrontare qualsiasi cosa tranne il dolore provocato dal suo passato. Come capo dell’Hotel Artemis, vive nella suite Los Angeles. Il suo vero nome è Jean Thomas, ma sono passati molti anni da quando qualcuno l’ha chiamata così. A Jodie Foster piaceva l’idea di vestire il ruolo di un personaggio più anziano: “è divertente sentirsi liberi abbastanza da poter interpretare una piccola signora dai capelli grigi esuberante e gentile come Barbara Stanwyck – ha spiegato l’attrice – ha delle regole che impone a tutti, ma soffre anche di attacchi di panico e non è mai uscita da anni. È prigioniera del suo stesso dolore”.

02MK9686.RAF

Everest

Anche se è una prigioniera, almeno ha la compagnia del ‘gigante gentile’ Everest (Dave Bautista): “penso che la nostra relazione sia la storia d’amore del film – conclude Jodie Foster l’Infermiera lo ha preso sotto la sua ala quando era un giovane membro di una gang a cui avevano sparato e lui farebbe qualsiasi cosa per lei”.