La Signora Sette Dettaglio Volto

La poliedrica Marisa Laurito presenta la sua mostra d’Arte e Design Casa Laurito MI-TO

Sarà presentata questa sera a Milano Casa Laurito MI-TO, la mostra realizzata da Marisa Laurito. Dopo averla vista come attrice e conduttrice, ora si presenta come designer ed artista: appuntamento alle 18 alla Galleria Paola Colombari (Via Maroncelli 13) presso lo Spazio Filmmaster Group. Dopo Milano, la mostra sarà itinerante nell’autunno nella città di Torino in uno spazio museale.  L’esposizione, curata da Paola Colombari presenterà una selezione di opere di design e dipinti che saranno presentati durante la Design Week del Salone del Mobile di Milano dal 15 al 30 aprile.

internet - marino -

Perfettamente in linea con le tendenze dell’Art Design, la Laurito presenterà alcune opere di Design e alcune opere pittoriche creando un connubio perfetto con la nuova corrente postmoderna, un melting pot tra Arte e Design. Vasi in silicone dai colori vivi e forme indefinite da sogno, le sfumature dei tramonti dal rosso al lilla fino all’intensità dei “blu Klein” e dei viola scuri, alle forme trasparenti che sembrano oggetti liberty appartenuti a Leonor Fini, a leggerezze floreali che sembrano vetri di Renè Lalique.

2

La Laurito è una New Entry nell’Art Design. Dopo aver esposto alla Triennale di Roma nel 2014, inaugurerà presso il Nucleo della Presidenza alla Regione una Colonna  D’arte alta 5 metri che sarà promossa come il simbolo dell’Eccellenza italiana e della Regione Lombardia durante Expo nel progetto Colonne d’Arte promosso dalla Regione con 16 artisti. Marisa Laurito  parteciperà anche come artista italiana alla Biennale di Venezia ospite nel Padiglione del Guatemala dal 8 maggio – 22 novembre.

3

Marisa Laurito si appassiona di pittura e design fin dall’infanzia. La sua è una ricerca inconscia di un mondo onirico in cui convivono sogno e realtà. Fin da giovane, ha trovato nel teatro di Eduardo De Filippo l’inizio del suo lunghissimo viaggio nel mondo delle Arti. Nel 1985 acquisisce popolarità lavorando a fianco di Renzo Arbore in Quelli della Notte, un’esperienza che mise in mostra la sua naturale capacità di essere giocosa e divertente. Negli anni a seguire la Laurito ha portato in teatro Menopause The Musical, per la regia di Manuela Metri e La Vedova Allegra prodotta dall’Arena di Verona e diretta Gino Landi in cui ha ricevuto un grande consenso per la sua prova nel ruolo di Niegus, per la prima volta interpretato da una donna. Nel 2005 è tornata a lavorare con Arbore in Speciale per Me – Meno Siamo Meglio Stiamo.

4

Al cinema l’artista napoletana ha lavorato in una ventina di film tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Novanta. Da ricordare, nel 1991, la sua presenza in Terre Nuove al fianco di Antonio Banderas: per questo film la Laurito vinse il Premio come Miglior Attrice al Festival del Cinema di Bogotà.