(foto di Livio Bordone)

Proiezioni e incontri in Giovani e Bellissimi, le opere prime di un cinema vitale

(foto di Livio Bordone)

Dal 6 al 28 febbraio, presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta Giovani e Bellissimi, quattro appuntamenti per riscoprire quattro film, quattro opere prime di un cinema italiano vitale, creativo eindipendente. Quattro storie profonde, raccontate con passione da quattro giovani registi che affrontano temi delicati come il rapporto genitore-figlio, il disagio psichico, la chiusura con il passato e l’inizio di una nuova vita alla luce di illuminanti scoperte. Ogni proiezione sarà impreziosita dall’incontro in sala con il regista del film e da un happy hour offerto a tutti i presenti, prima della proiezione.

"Due Piccoli Italiani"

“Due Piccoli Italiani”

Mercoledì 6 febbraio
h 19.45 Happy hour
A seguire
h. 20.30 Due Piccoli Italiani
Paolo Sassanelli, Ita./ Isl., 2018, 94’. Con Paolo Sassanelli, Francesco Colella.
Due ragazzi si ritrovano catapultati da un piccolo paesino della Puglia a Rotterdam, in un nuovo mondo fatto di opportunità e sorprese.
Presente in sala il regista Paolo Sassanelli e l’attrice Marit Nissen. 

"Ci Vuole Un Fisico"

“Ci Vuole Un Fisico”

Mercoledì 13 febbraio
h 19.45 Happy hour
A seguire
h. 20.30 Ci Vuole Un Fisico 
Alessandro Tamburini, Ita., 2018, 80’. Con Alessandro Tamburini, Anna Ferraioli Ravel.
Un ragazzo insicuro e bruttino; una ragazza vivace e determinata; una lunga notte di peripezie che li porterà a conoscersi e infine ad innamorarsi. 
Presente in sala il regista Alessandro Tamburini.

"Saremo Giovani e Bellissimi"

“Saremo Giovani e Bellissimi”

Mercoledì 20 febbraio
h 19.45 Happy hour
A seguire
h 20.30  Saremo Giovani e Bellissimi
Letizia Lamartire, Italia, 2018, 92’. Con Barbora Bobulova, Alessandro Piavani.
Bruno e Isabella sembrano più fratello e sorella che madre e figlio. Famiglia non convenzionale e sgangherata, i due sono legati da un rapporto a tratti morboso, uniti contro il mondo. Questo legame però si rompe quando Bruno incontra Arianna, leader di un gruppo rock che gli propone di entrare nella sua band.
Presente in sala  la regista Letizia Lamartire.

Sara Serraiocco (foto di Livio Bordone)

“In Viaggio Con Adele”

Giovedì 28 febbraio
h 19.45 Happy hour
A seguire
h 20.30 In Viaggio Con Adele
Alessandro Capitani, Ita., 2018, 80’. Con Alessandro Haber, Sara Serraiocco.
Aldo, un attore teatrale dal pessimo carattere, scopre di avere una figlia trentenne, Adele, una ragazza molto speciale. Rimasta orfana di madre, dovrà essere messa al corrente della verità.
Presente in sala il regista Alessandro Capitani e l’attore Alessandro Haber.