Show People 2

Show People, le maschere di celluloide di King Vidor live in cine-concerto

In occasione della Notte Bianca a Villa Manin (a Passariano di Codroipo) per l’inaugurazione della mostra Hollywood Icons, stasera alle 21.30 verrà presentato in anteprima il film Show People, film di King Vidor del 1928, con l’accompagnamento musicale dal vivo di Zerorchestra. Una pellicola di assoluto prestigio diretta da uno dei più celebri ed affermati registi di Hollywood in particolar modo tra la metà degli anni Venti e la metà degli anni Trenta, periodo in cui realizzò impegnativi film di denuncia sociale e film di genere più in sintonia con l’industria hollywoodiana.

King Vidor sul set di "Show People" per la MGM

King Vidor sul set di “Show People” per la MGM

Peggy Pepper (Marion Davies), carina e un po’ svampita aspirante attrice, si reca piena di grandi speranze a Hollywood, cercando di affermarsi come attrice drammatica. Ma il suo stile è così goffo ed enfatico che sfonda invece come attrice comica. Comincia così a darsi delle arie, snobbando il suo partner degli inizi che l’ha aiutata nella sua carriera. Alla fine, la ragazza torna con i piedi per terra e torna dal suo Billy che l’ha attesa pazientemente.

Show People, uscito in Italia con il titolo Maschere di Celluloide, rappresenta uno dei vertici della commedia brillante degli Anni Venti e offre un panorama del dietro le quinte di Hollywood. Con un ritmo oltremodo brillante, la regia del grande King Vidor offre un’occasione per mettere in mostra le doti dell’attrice con accanto una vera e propria parata di divi del cinema che nel film interpretano loro stessi: Charlie Chaplin, John Gilbert, Douglas Fairbanks, Mae Murray, William S. Hart e molti altri.

William Haines con Marion Davies e Charlie Chaplin

William Haines con Marion Davies e Charlie Chaplin

La partitura e la direzione dell’orchestra è affidata al pianista e compositore tedesco Günter Buchwald, uno dei massimi artisti internazionali in questo genere di spettacoli e già collaboratore della Zerorchestra per il film Der Unüberwindliche (Il Globo Infuocato, 1928) di Max Obal.