Donne moi des ailes

Sulle Ali Dell’Avventura di Nicolas Vanier, dal romanzo al film

Giovedì 9 gennaio 2020 arriva al cinema Sulle Ali Dell’Avventura, il film scritto e diretto da Nicolas Vanier che è stato tratto dall’omonimo libro dello stesso regista.

Il film

Christian (Jean-Paul Rouve), uno scienziato visionario, studia oche selvatiche. Per suo figlio, un adolescente ossessionato dai videogiochi, l’idea di trascorrere le vacanze con suo padre nel deserto rappresenta un incubo. Tuttavia, padre e figlio si riavvicineranno per portare a termine un progetto folle: salvare una specie in via di estinzione grazie all’aeroplano ultraleggero di Cristian. Partono così per un viaggio avventuroso e incredibilmente emozionante.

Jean-Paul Rouve racconta…

Ho accettato di recitare in questo film perchè prima di tutto mi ha conquistato la sceneggiatura, che fonde in modo intelligente il filone del cinema per famiglie e un tema attuale, quello dell’ecologia, senza mai voler dare lezioni. Poi ho incontrato Nicolas Vanier, che non conoscevo di persona, anche se avevo visto i suoi film precedenti. Ho capito che aveva vissuto diverse vite; era un cineasta, ma anche un avventuriero, e ascoltarlo raccontare il suo percorso e le sue avventure è stato un arricchimento costante. Nicolas mi aveva anche confidato che aveva bisogno che l’accompagnassi per tutto il progetto, per il film ma anche per tutte le attività di sensibilizzazione ad esso legate”.

Donne moi des ailes

Nicolas Vanier è un vero condottiero. Ti fa venire voglia di accompagnarlo perché ti spinge a metterti in gioco. Parlo di Nicolas, ma intendo anche tutta la troupe che lo segue sui vari set cinematografici. Avevo voglia di partecipare a una delle sue avventure, di andare a girare in Norvegia a decine di chilometri da qualsiasi forma di civiltà. Ho scoperto un uomo unico nel suo genere, uno di quelli che si è felici di aver incontrato almeno una volta nella vita. Nicolas è molto incisivo e delicato e ti racconta degli aneddoti folli sulla sua vita da avventuriero:  è uno che non si ferma mai”.