Poppy Field 0

Poppy Field, la denuncia di Eugen Jebeleanu contro l’omolesbobitransfobia

Lunedì 17 maggio, in occasione della XVII Giornata internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la bifobia e la transfobia, MiX Festival Internazionale di Cinema LGBTQ+ e Cultura Queer organizza, in collaborazione con CIG Arcigay Milano e Milano Pride, una serata evento in streaming con la proiezione del pluripremiato Poppy Field del rumeno Eugen Jebeleanufilm di denuncia acclamato all’ultimo Torino Film Festival, disponibile gratuitamente su MyMovies dalle ore 21.00 alle ore 23.00, per le prime 500 persone che prenoteranno il proprio posto virtuale.

Poppy Field 1

Il film

Cristi è un giovane gendarme di Bucarest che cerca di mantenere segreta la sua omosessualità, poiché verrebbe stigmatizzata tra i ranghi militari in cui il machismo è condizione imperante. Ha, inoltre, una relazione con Hadi, che vive altrove. Lo stesso giorno in cui i due si rivedono, Cristi viene chiamato per un intervento in un cinema: un gruppo composto da persone ultranazionaliste, nonché omofobe, ha sabotato la proiezione di un film a tema LGBTQ. Uno dei manifestanti lo riconosce, minacciandolo di rivelare a tutti il segreto della sua omosessualità. Il giovane gendarme vede così vacillare l’equilibrio tra le due parti opposte della sua identità.

Poppy Field 2

L’omolesbobitransfobia

Poppy Field affronta il tema dell’omolesbobitransfobia nella Romania di oggi, invitando a riflettere su quanto ancora permangono rilevanti atteggiamenti di intolleranza nella società contemporanea. La proiezione sarà preceduta alle ore 19.30 da una diretta sulla pagina Facebook del Mix Festival che vedrà ospiti anche il regista rumeno Eugen Jebeleanu, l’onorevole Alessandro Zan Vladimir Luxuria, direttrice artistica del Lovers Film Festival di Torino con cui si rinnova la collaborazione inaugurata lo scorso anno.