Ingresso alla prima del Teatro alla Scala del 1961

Scala D’Archivio, la Cineteca Milano celebra online il teatro del Piermarini

Ingresso alla prima del Teatro alla Scala del 1961

La Prima della Scala, il teatro d’opera più famoso al mondo, quest’anno non si terrà. Si tratta della prima volta dopo la Seconda Guerra Mondiale. Cineteca Milano vuole comunque celebrare il giorno di Sant’Ambrogio, patrono di Milano, che segna l’inizio della stagione lirica del Teatro alla Scala, proponendo in streaming gratuito sulla piattaforma cinetecamilano.itdal 5 all’11 dicembre – la rassegna Scala D’Archivio, rari filmati provenienti dall’ archivio di Cineteca Milano con protagonista il teatro del Piermarini e i numerosi talenti che hanno calcato il suo palcoscenico.

Maria Callas al Teatro alla Scala

Maria Callas al Teatro alla Scala

Sarà possibile vedere i documentari La Grande Scala (Sarah Nicora, 2014), che ricostruisce la gloriosa storia del Teatro alla Scala, La Scala, realizzato dal prolifico regista teatrale Carlo Cotti, assistente di molte rappresentazioni operistiche e cine-opere firmate da Franco Zeffirelli 16 agosto 1943: Così muore Milano (Luciano Arancio, 1985), con preziose immagini dei luoghi simbolo della città di Milano colpiti dai bombardamenti. In programma anche L’Elisir D’Amore (Mario Costa, 1946) meravigliosa cineopera tratta dall’ opera lirica di Gaetano Donizzetti e Rapsodia Camparipubblicità cinematografica animata firmata da Nino e Toni Pagot, nella quale la città di Milano diviene lo sfondo di una fantasia musicale, con il suo centro nevralgico al Teatro alla Scala.

Franco Corelli alla prima del 1962

Franco Corelli alla prima del 1962

Gli spettatori potranno anche vedere gratuitamente alcuni importanti servizi del cinegiornale Ciac Cinecronaca (edito dalla S.E.C.A. di Angelo Rizzoli) dedicati alle prime del Teatro alla Scala di Milano e ad importanti eventi operistici. In questi filmati potremo ammirare, tra gli altri, Franco Corelli alle prove de Gli Ugonotti del 1962 e Maria Callas nel 1958.