Coronavirus Cinema

Coronavirus, ecco i film che slittano l’uscita al cinema

L’emergenza legata al Coronavirus – che prevede la chiusura in diverse Regioni del Nord Italia delle sale cinematografiche – ha portato allo slittamento di diversi film, in programmazione questa settimana e la prossima, a data da destinarsi.

I lungometraggi interessati dal rinvio fino a questo momento sono:

  • Si Vive Una Volta Sola di e con Carlo Verdone (era previsto per il 26 febbraio);

  • Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti con Elio Germano (era previsto il 27 febbraio);

  • Lupin III – The First di Takashi Yamazaki (era previsto in sala il 27 febbraio)

  • Dopo Il Matrimonio di Bart Freundlich con Michelle Williams (era previsto il 27 febbraio)

  • Arctic – Un’Avventura Glaciale di Aaron Woodley (era previsto il 27 febbraio)

  • Non Si Scherza Col Fuoco di Andy Fickman (era previsto il 27 febbraio)

  • Cambio Tutto di Guido Chiesa con Valentina Lodovini (era previsto il 5 marzo)

  • Amiche In Affari di Miguel Arteta (era previsto il 5 marzo)

  • Il Talento Del Calabrone di Giacomo Cimini con Sergio Castellitto (era previsto il 5 marzo)

  • L’Uomo Invisibile di Leigh Whannell con Elisabeth Moss (era previsto il 5 marzo)

  • Ownard – Oltre La Magia di Dan Scanlon (era previsto il 5 marzo, uscirà il 16 aprile)

  • La Prima Donna di Tony Saccucci (era previsto per il 9, 10 e 11 marzo)

  • Tornare di Cristina Comencini con Giovanna Mezzogiorno (era previsto il 12 marzo)