His Dark Materials 0

His Dark Materials, Dafne Keen nel fantasy drama di Tom Hooper

Fra creature parlanti, polveri magiche da un altro mondo e affascinanti riferimenti steampunk, su Sky Atlantic sarà un inizio del nuovo anno a tinte marcatamente fantasy. Su Sky e Now Tv il 1° gennaio arriva His Dark Materials – Queste Oscure Materie, il fantasy drama a firma HBO/BBC diretto da Tom Hooper e tratto dall’amatissima trilogia best seller omonima di Philip Pullman. A formare il cast sono Dafne Keen, Ruth Wilson, Lin-Manuel Miranda e James McAvoy. Eccezionalmente, i primi due episodi andranno in contemporanea su Sky Uno.

Queste Oscure Materie

La storia è ormai un classico contemporaneo. In un mondo parallelo alla Terra, un mondo governato dal potentissimo Magisterium, che reprime – bollandola come eretica – qualsiasi conoscenza sfidi le sue idee, e in cui le persone camminano con al fianco un daimon, ovvero un animale che ne incarna l’anima, His Dark Materials – Queste Oscure Materie racconta la storia della piccola orfana Lyra Belacqua, (interpretata – foto copertina – dalla giovanissima Dafne Keen). Affidata – quasi appena nata – dallo zio Lord Asriel (James McAvoy) al Jordan College di Oxford, Lyra è una ragazzina ordinaria, all’apparenza. Trascorre le sue giornate sui libri, a sognare avventure al di là del pur dorato mondo in cui ha trascorso tutta la sua fin qui breve vita. Misteriosamente scomparso nel nulla un suo amico, però, sarà lei ad andare a cercarlo. La sua missione la porterà a scoprire un vasto complotto che riguarda il rapimento di bambini e in cui fa la sua comparsa un inquietante fenomeno chiamato Dust, la Polvere. Lyra farà la conoscenza dell’affascinante e ambigua Mrs Coulter (Ruth Wilson), con la quale si dirigerà verso Nord, in un pericoloso ed eccitante viaggio alla ricerca di risposte a domande che l’hanno tormentata fin da bambina e alla scoperta di minacciosi segreti che cambieranno la sua vita per sempre.

His Dark Materials 1

La regia di Tom Hooper

A sceneggiare tutti gli otto episodi della prima stagione della serie – la seconda è già in produzione – è stato Jack Thorne, tra gli scrittori britannici più prolifici. I primi episodi dell’adattamento della trilogia, un vero e proprio kolossal epico estremamente fedele al materiale di partenza e benedetto dallo stesso Pullman, coinvolto a più riprese nella realizzazione, sono diretti dal Premio Oscar Tom Hooper.