64

Scrivere Sceneggiature. Dal Grande al Piccolo Schermo, il nuovo volume di Cristina Borsatti

SCRIVERE SCENEGGIATURE coverbassaDal prossimo 26 novembre, sarà disponibile in libreria e in formato e-book Scrivere Sceneggiature. Dal Grande Al Piccolo Schermo, il nuovo volume di Cristina Borsatti – docente di sceneggiatura presso l’Accademia di Cinema e Televisione Griffith di Roma – edito da Editrice Bibliografica per la collana Scrivere (dedicata a chiunque voglia avvicinarsi al mondo della scrittura in tutte le sue molteplici sfaccettature: dal giallo al romanzo rosa, dal thriller alla scrittura sul web, fino alla narrazione autobiografica e alla scrittura per il cinema e la televisione). Le storie raccontate attraverso le immagini sbarcano ancora al cinema, ma sono il piccolo e il piccolissimo schermo a farla da padroni. Stiamo assistendo al trionfo delle serie e in questo contesto rivoluzionario, in cui sono entrati con forza nuovi protagonisti in streaming come Netflix e Amazon, gli sceneggiatori hanno solo una certezza: le storie godono di ottima salute. Il volume entra nel vivo della scrittura televisiva, offre strumenti utili per progettare, realizzare e proporre una fiction televisiva godibile su tutte le piattaforme esistenti. Una creazione di mondi più che di trame, da espandere e da riutilizzare attraverso la pratica dell’adattamento, che il volume esamina mettendo in chiaro le sue procedure. Dal libro al film, dal film alla serie. L’infrazione alla regola chiude il cerchio, attraverso l’analisi di anti-strutture ormai consolidate. Episodiche, corali, non lineari, multilineari, labirintiche, aperte. Punto di partenza per le infrazioni di domani.

Borsatti 0

Scrivere Sceneggiature. Dal Grande Al Piccolo Schermo è il secondo volume che la sceneggiatrice, giornalista e story editor Cristina Borsatti dedica alla sceneggiatura cinematografica e televisiva. Se Scrivere per il Cinema e la Televisione, la sua prima incursione sull’argomento, nasceva dall’ambizione ideale di fornire le basi del mestiere, questo manuale aspira ad approfondirlo in chiave contemporanea, puntando i riflettori sulla crescente qualità della scrittura televisiva, su una sempre più intensa proliferazione di riuso e adattamento, sulla costruzione di trame complesse, multilineari, labirintiche.

Per maggiori info: redazione@bibliografica.it – http://www.editricebibliografica.it/