Il Mio Capolavoro 1

Gastón Duprat racconta una grande amicizia ne Il Mio Capolavoro

Presentato in anteprima alla 75. Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia, giovedì 24 gennaio uscirà nelle nostre sale Il Mio Capolavoro, il nuovo film diretto da Gastón Duprat (regista del bellissimo Il Cittadino Illustre) con protagonisti Guillermo Francella, Luis Brandoni e Raul Arevalo.

Il film

Arturo (Guillermo Francella) è un gallerista d’arte dai modi ammaliatori, sofisticato e talvolta senza scrupoli. È il proprietario di una galleria nel centro di Buenos Aires, città che lo affascina. Renzo (Luis Brandoni) è un pittore scontroso, quasi selvaggio, ormai in forte declino. Detesta il contatto umano ed è al limite dell’indigenza. Il gallerista e il pittore sono legati da un’antica amicizia, ma non hanno praticamente nulla in comune. Il fatto di avere mondi e idee diametralmente opposti genera tra i due forti tensioni e discussioni. Ma nonostante le differenze sono grandi amici. Il film racconta la storia di questa amicizia.

Il Mio Capolavoro 3

Gastón Duprat racconta…

Il film racconta la storia di un’enorme truffa nel mondo dell’arte, e parallelamente, quella dell’amicizia tra i personaggi interpretati da Guillermo Francella e Luis Brandoni. Questi due grandi attori hanno saputo incarnare alla perfezione lo stile della pellicola, regalandoci un’interpretazione memorabile. È un film fatto di tensioni, pathos, emozioni ma anche di molta ironia. Oltre alla storia intensa e potente legata alle frodi nel mondo dell’arte, il lungometraggio riflette sulle contraddizioni della creazione artistica e sui limiti dell’amicizia”.