CANNES 2016 – Tutti i film, le categorie, le giurie

Da domani al 22 maggio prenderà vita la 69ª edizione del Festival di Cannes che quest’anno ha reso omaggio a Il Disprezzo di Jean-Luc Godard, a cui è ispirata la meravigliosa locandina. Ad aprire il Festival sarà Café Society di Woody Allen mentre l’attore francese Laurent Lafitte presenterà la cerimonia d’apertura e di chiusura.

cannes panoramica

Ecco di seguito tutti i film, le categorie e le giurie:

Concorso

Toni Erdman, regia di Maren Ade (Germania, Austria)

Julieta, regia di Pedro Almodóvar (Spagna)

Personal Shopper, regia di Olivier Assayas (Francia)

American Honey, regia di Andrea Arnold (USA, Regno Unito)

The Unknown Girl, regia di Jean-Pierre Dardenne e Luc Dardenne (Belgio)

Juste la Fin du Monde, regia di Xavier Dolan (Canada, Francia)

Ma Loute, regia di Bruno Dumont (Francia, Germania)

Paterson, regia di Jim Jarmusch (USA)

Rester Vertical, regia di Alain Guiraudie (Francia)

Aquarius, regia di Kleber Mendonça Filho (Brasile)

From the Land of the Moon, regia di Nicole Garcia (Francia)

I, Daniel Blake, regia di Ken Loach (Regno Unito, Francia)

Ma’Rosa, regia di Brillante Mendoza (Filippine)

Bacalaureat, regia di Cristian Mungiu (Romania, Francia)

Loving, regia di Jeff Nichols (USA, Regno Unito)

The Handmaiden, regia di Park Chan-Wook (Corea del Sud)

The Last Face, regia di Sean Penn (USA)

Sieranevada, regia di Cristi Puiu (Romania, Francia, Bosnia Herzegovina, Croazia, Macedonia)

Elle, regia di Paul Verhoeven (Francia, Germania, Belgio)

The Neon Demon, regia di Nicolas Winding Refn (USA, Francia, Danimarca)

Forushande, regia di Asghar Farhadi (Iran)

 

Un Certain Regard

Varoonegi, regia di Behnam Behzadi (Iran)

Apprentice, regia di Boo Junfeng (Singapore)

Voir du Pays, regia di Delphine Coulin e Muriel Coulin (Francia)

La Danseuse, regia di Stephanie di Giusto (Francia)

Eshtebak, regia di Mohamed Diab (Egitto)

La Tortue Rouge, regia di Michael Dubok de Wit (Paesi Bassi)

Fuchi Bi Tatsu, regia di Fukada Koji (Giappone)

Omar Shakhsiya, regia di Maha Haj (Israele)

Me’Ever Laharim Vehagvaot, regia di Eran Kolirin (Israele)

After the Storm, regia di Kore-Eda Hirokazu (Giappone)

Hymyileva Mies, regia di Juho Kuosmanen (Finlandia)

La Large Noche de Francisco Sanctis, regia di Francisco Marquez e Andrea Testa (Argentina)

Caini, regia di Bogdan Mirica (Romania)

Pericle il Nero, regia di Stefano Mordini (Italia)

Captain Fantastic, regia di Matt Ross (USA)

The Transfiguration, regia di Michael O’Shea (USA)

Uchenik, regia di Kirill Serebrennikov (Russia)

Hell or High Water, regia di David Mackenzie (Regno Unito)

 

Fuori Concorso

Il GGG – Il Grande Gigante Gentile (The BFG), regia di Steven Spielberg (USA)

Café Society, regia di Woody Allen (USA)

Goksung, regia di Na Hong-jin (Corea del Sud)

Money Monster – L’Altra Faccia del Denaro (Money Monster), regia di Jodie Foster (USA)

The Nice Guys, regia di Shane Black (USA)

Hands of Stone, regia di Jonathan Jakubowicz (USA, Panama) – Proiezione omaggio a Robert De Niro

 

Proiezioni di Mezzanotte

Gimme Danger, regia di Jim Jarmusch (USA)

Bu-san-haeng, regia di Yeon Sang-ho (Corea del Sud)

Blood Father, regia di Jean-François Richet (Francia)

 

Proiezioni Speciali

Exil, regia di Rithy Panh (Cambodia)

Hissein Habré, une tragédie tchadienne, regia di Mahamat-Saleh Haroun (Ciad)

La Mort de Louis XIV, regia di Albert Serra (Spagna)

L’Ultima Spiaggia, regia di Thanos Anastopoulous e Davide Del Degan (Italia)

Le Cancre, regia di Paul Vecchiali (Francia)

Wrong Elements, regia di Jonathan Littell (USA)

La Foret de Quinconces, regia di Grégoire Leprince-Ringuet (Francia)

Chouf, regia di Karim Dridi (Francia, Tunisia)

 

Quinzaine des Réalisateurs

Concorso

Divines, regia di Houda Benyamina (Francia)

Poesía Sin Fin, regia di Alejandro Jodorowsky (Cile, Giappone, Francia)

Fiore, regia di Claudio Giovannesi (Italia, Francia)

L’Economie du Couple, regia di Joachim Lafosse (Francia, Belgio)

L’Effet Aquatique, regia di Solveig Anspach (Francia, Islanda)

La Pazza Gioia, regia di Paolo Virzì (Italia, Francia)

Main Dreams, regia di Nathan Morlando (Canada)

Mercenaire, regia di Sacha Wolff (Francia)

Ma Vie de Courgette, regia di Claude Barras (Svizzera, Francia)

Neruda, regia di Pablo Larraín (Argentina, Cile, Spagna, Francia)

Raman Raghav 2.0, regia di Anurag Kashyap (India)

Risk, regia di Laura Poitras (USA, Germania)

Tour de France, regia di Rachid Djaidani (Francia)

Two Lovers and a Bear, regia di Kim Nguyen (Canada)

Les Vies de Therese, regia di Sebastien Lifshitz (Francia)

Wolf and Sheep, regia di Shahrbanoo Sadat (Danimarca, Afghanistan)

 

Proiezioni Speciali

Fai Bei Sogni, regia di Marco Bellocchio (Italia)

Dog Eat Dog, regia di Paul Schrader (USA)

 

Settimana Internazionale della Critica

Concorso

Albüm, regia di Mehmet Can Mertoğlu (Turchia)

Diamond Island, regia di Davy Chou (Cambogia, Francia)

Raw, regia di Julia Ducournau (Francia)

Las Mimosas, regia di Oliver Laxe (Spagna)

Shavua Ve Yom, regia di Asaph Polonsky (Israele)

Tramontane, regia di Vatche Boulghourjian (Libano)

A Yellow Bird, regia di K. Rajagopal (Singapore)

 

Proiezioni Speciali

Victoria, regia di Justine Triet (Francia)

I Tempi Felici Verranno Presto, regia di Alessandro Comodin (Italia)

Apnée, regia di Jean-Christophe Meurisse (Francia)

 

Giurie

Concorso Principale

George Miller, regista e sceneggiatore (Australia) – Presidente di giuria

Arnaud Desplechin, regista (Francia)

Kirsten Dunst, attrice (Germania, USA)

Valeria Golino, attrice (Italia)

Mads Mikkelsen, attore (Danimarca)

László Nemes, regista (Ungheria)

Vanessa Paradis, attrice e cantante (Francia)

Donald Sutherland, attore (Canada)

Katayoon Shahabi, produttrice (Iran)

 

Un Certain Regard

Marthe Keller, attrice (Svizzera) – Presidente di giuria

Céline Sallette, attrice (Francia)

Ruben Östlund, regista (Svezia)

Diego Luna, attore, regista e produttore (Messico)

 

Caméra d’Or

Catherine Corsini, regista e sceneggiatrice (Francia) – Presidente di giuria

Jean-Christophe Berjon, critico cinematografico (Francia)

Alexander Rodnyansky, produttore (Russia)

Isabelle Frilley, direttrice (Francia)

Jean-Marie Dreujou, direttore della fotografia (Francia)

 

Cinéfondation e Cortometraggi

Naomi Kawase, regista (Giappone) – Presidente di giuria

Marie-Josée Croze, attrice (Francia, Canada)

Jean-Marie Larrieu, regista (Francia)

Radu Muntean, regista (Romania)

Santiago Loza, regista e scrittore (Argentina)

 

Settimana Internazionale della Critica

Valérie Donzelli, attrice e regista (Francia) – Presidente di giuria

Alice Winocour, regista (Francia)

Nadav Lapid, regista (Israele)

David Robert Mitchell, regista (USA)

Santiago Mitre, regista (Argentina)

 

L’Œil d’Or

Gianfranco Rosi, regista (Italia) – Presidente di giuria

Anne Aghion, regista e produttrice (Francia)

Natacha Régnier, attrice (Belgio)

Thierry Garrel – documentarista (Francia)

Amir Labaki, critico (Brasile)

 

Queer Palm

Olivier Ducastel e Jacques Martineau, registi (Francia) – Presidenti di giuria