vampiretto-0

Dalla penna della Sommer-Bodenburg arriva Vampiretto

Basato sull’omonima saga di libri per ragazzi di Angela Sommer-Bodenburg che ha venduto oltre 20 milioni di copie, giovedì 26 ottobre esce al cinema Vampiretto, il film d’animazione diretto da Richard Claus e Karsten Kilerich.


Vampiretto racconta la storia di Rudolph, un piccolo vampiro che rimane isolato dal resto della famiglia quando il suo clan viene attaccato da un cacciatore di vampiri. Per non bruciare con la luce del giorno Rudolph si rifugia in un hotel dove fa amicizia con un suo coetaneo, l’umano Tony, che adora i vampiri e diventa subito suo amico. Tony aiuterà Rudolph a salvare la sua famiglia e a fermare il temibile cacciatore di vampiri.

Richard Claus sottolinea l’unicità di questa storia: “un vampiro-ragazzo: questa è l’intuizione di Angela Sommer-Bodenburg. Prima della pubblicazione dei suoi libri, i vampiri sono stati sempre descritti come adulti, ma lei ha creato un’intera famiglia di vampiri fatta di genitori, figli, zie, zii e così via. Ha reinventato nella sua testa l’intero genere ‘vampiresco’: nelle sue storie i vampiri sono i protagonisti e i cacciatori di vampiri sono i cattivi”.

vampiretto-1

L’amicizia è il cuore della storia: “è il grande tema del film – continua Claused è un’amicizia molto inusuale, perché in questa storia un giovane ‘mortale’ e un giovane vampiro superano i rispettivi pregiudizi fino a diventare amici”. Per il filmmaker, il film racconta “racconta una storia di culture differenti e pregiudizi contro il diverso (‘l’altro’)”.

L’autrice Angela Sommer-Bodenburg concorda con questa lettura, “accanto al timore iniziale, la tolleranza ed il rispetto nei confronti dell’altro, le loro nature differenti, sono parte integrante della loro amicizia. Nonostante questo ci sono tanti aspetti a legarli, perché l’amicizia fa proprio questo, crea una connessione. E un’amicizia tra due individui diversi è dopotutto molto più entusiasmante di un’amicizia tra due personalità identiche”.

vampiretto-2

Un film che racconta una grande amicizia mescolando humour, tensione e fantasia, con un aspetto davvero senza tempo e riuscendo a lanciare un messaggio positivo: ci sono sicuramente tanti aspetti nelle avventure di Vampiretto per il grande schermo. Uno non potrebbe davvero desiderare di più, e così commenta Angela Sommer-Bodenburg: “il film ha tutti i presupposti per diventare un classico”.