©-MANDARIN-PRODUCTION-–-GAUMONT-2018-–-Photos-Roger-Arpajou

Fabrice Luchini indaga ne Il Mistero di Henri Pick, una commedia tinta di giallo

©-MANDARIN-PRODUCTION-–-GAUMONT-2018-–-Photos-Roger-Arpajou

Sarà in sala dal 19 dicembre Il Mistero di Henri Pick, la commedia francese diretta da Rémi Bezançon tratta dall’omonimo romanzo dell’eclettico scrittore parigino David Foenkinos. Protagonista del film è Fabrice Luchini.

Il film

In Bretagna c’è una singolare biblioteca dedicata ai manoscritti rifiutati dagli editori. È qui che una giovane editor scova un testo destinato in pochissimo tempo a diventare un best seller. L’autore è il misterioso Henri Pick, un pizzaiolo scomparso da due anni, che nella sua vita non sembra aver mai scritto altro che la lista della spesa: qual è la verità? Sospettando un caso costruito a tavolino, il critico letterario Jean Michel Rouche (Fabrice Luchini, vincitore della Coppa Volpi per “La Corte”), affiancato dalla figlia di Henri, Joséphin Pick (la protagonista della serie Netflix Call My Agent – Chiama il mio agente, Camille Cottin), inizia a indagare. Una commedia straordinariamente brillante e sorprendente. Un thriller letterario, il giallo dello scrittore improbabile.

©-MANDARIN-PRODUCTION-–-GAUMONT-2018-–-Photos-Roger-Arpajou

©-MANDARIN-PRODUCTION-–-GAUMONT-2018-–-Photos-Roger-Arpajou

Il libro di David Foenkinos

Il romanzo Il Mistero Henri Pick è edito in Italia da Mondadori che, per l’occasione dell’uscita del film in sala, pubblica una nuova edizione fascettata di questa storia misteriosa e affascinante. L’autore, David Foenkinos, classe 1974, vincitore dei più prestigiosi premi letterari francesi, ha già al suo attivo 16 libri tra romanzi, una biografia su John Lennon e narrativa per l’infanzia tradotti in 15 lingue, più della metà editi in Italia.