Moby Dick_laeffe_Ethan Hawke

Gli eterni conflitti dell’Uomo in Moby Dick, la miniserie tv con Ethan Hawke e William Hurt

Tratto dal capolavoro di Herman Melville, il canale laeffe presenta un avventuroso viaggio leggendario, una sfida epica che racconta l’abisso nel cuore di un uomo. William Hurt, Ethan Hawke, Gillian Anderson e Donald Sutherland sono i protagonisti di Moby Dick, la miniserie in due puntate da 90 minuti ciascuna, diretta dal regista Mike Barker ed in onda venerdì 6 e 13 febbraio alle 21.00 su laeffe (canale 50 Dtt e tivùsat, 139 Sky).

Ethan Hawke e William Hurt

Ethan Hawke e William Hurt

Ismaele (Charlie Cox) vede i suoi sogni realizzarsi quando, lasciati gli insegnamenti, viene ingaggiato come membro dell’equipaggio del Pequod, un peschereccio dedicato alla caccia di balene e capidogli. Al timone della nave, il comandante Achab (William Hurt), assistito dal primo ufficiale Starbuck (Ethan Hawke). Quello che Ismaele ignora è che Achab da anni ha un solo obiettivo nella testa: catturare la gigantesca balena bianca ribattezzata con il nome di Moby Dick.

Sullo schermo si vedranno le ossessioni del comandante Achab e l’eterna lotta dell’uomo per conquistare i propri sogni, fino ai confini della dannazione. Sono questi gli eterni conflitti dell’animo umano: la battaglia tra uomo e natura, il contrasto secolare tra libertà e destino, la ricerca dell’ignoto.