foxtrot-1

VENEZIA 74 – Foxtrot, la parabola filosofica di Samuel Maoz

Sarà Samuel Maoz, oltre a George Clooney, a rappresentare i film in Concorso di questo sabato veneziano. Alla 74. Mostra del Cinema presenterà infatti il suo Foxtrot interpretato da Lior Ashkenazi, Sarah Adler e Yonatan Shiray.

Foxtrot

Foxtrot

Quando degli ufficiali dell’esercito si presentano alla porta di casa e annunciano la morte del loro figlio Jonathan, la vita di Michael e Dafna viene sconvolta. Mentre la moglie dorme sedata dai tranquillanti, Michael, sempre più frustrato dall’eccessivo zelo dei parenti in lutto e dai benintenzionati burocrati dell’esercito, entra in una turbinosa spirale di rabbia e si ritrova davanti a un’imperscrutabile svolta nella vita, paragonabile alle surreali esperienze vissute dal figlio come soldato.

Einstein diceva che la coincidenza è il modo che Dio ha di restare anonimo. Foxtrot è la danza di un uomo con il destino. È una parabola filosofica che prova a decostruire il vago concetto chiamato “fato” attraverso la storia di un padre e di un figlio. Sono lontani, eppure, nonostante la distanza e la separazione totale, l’uno interviene nel destino dell’altro. La sfida che Samuel Maoz si è posto è stata quella di “analizzare il divario esistente tra ciò che controlliamo e ciò che invece non riusciamo a controllare. Alcune volte ho scelto di concentrarmi sui dettagli e unire il punto di vista critico a uno sguardo compassionevole. Altre volte ho preferito essere ironico, ma distaccato dal luogo e dal tempo. Non ho voluto concentrarmi sugli eventi, ma sull’idea filosofica del film, sullo stato psicologico dei protagonisti e su come affrontano amore e dolore“.

Vince Vaughn

Vince Vaughn

Verrà presentato invece Fuori Concorso il film Brawl in Cell Block 99, con la regia di S. Craig Zahler e con Vince Vaughn che interpreta Bradley, un ex pugile, che perde il lavoro come meccanico di auto e mette in pericolo il suo tormentato matrimonio con la moglie (Jennifer Carpenter). Il film segue Bradley attraverso tragedie, successi, incarcerazione, mistero e violenza.