Summer Survivors

ArteKino Festival, il festival digitale del cinema europeo dà il via alla sua settima edizione

Summer Survivors

Dall’1 al 31 dicembre 2022 torna ArteKino Festival, il festival digitale dedicato al cinema europeo, giunto alla sua 7a edizione. Nato nel 2016 per promuovere la ricchezza del cinema d’autore e condividerla con il grande pubblico, il festival è pensato per consentire a tutti i cittadini europei l’accesso a film che, nonostante il successo di critica e l’inclusione nei festival internazionali, troverebbero difficoltà nella distribuzione su larga scala.

Giants

Giants

Quest’anno sarà possibile scoprire una selezione di 10 film, tutti firmati da giovani registi e disponibili gratuitamente in 32 paesi europei, su Arte.tv e sul canale YouTube Cinema di ARTE, in sei versioni sottotitolate (inglese, francese, tedesco, spagnolo, polacco e italiano). Nell’intento di creare un nuovo rapporto tra opere, autori e pubblico, le pellicole in concorso rendono omaggio alla diversità linguistica e culturale europea, offrendo chiavi di lettura di un mondo contemporaneo in costante trasformazione.

A inaugurare la 7a edizione di ArteKino Festival – il 29 novembre all’Institut Français, Centre Saint-Louis di Roma – è stato il film portoghese della regista Rita Nunes, Destini imprevisti – Crooked Lines (2019), storia del rapporto ossessivo, nato su internet, tra una giovane attrice e un giornalista. L’anteprima avrà luogo il 29 novembre . A rappresentare l’Italia al concorso di Arte.tv è I Giganti di Bonifacio Angius: protagonista un gruppo di vecchi amici che, delusi dalle loro vite e da un presente che sembra senza prospettive, si ritrovano in una casa isolata in Sardegna e viaggiano attraverso i ricordi, rifugiandosi nel passato.

Gli altri titoli in concorso sono il film lituano Summer Survivors; il serbo Working Class Heroes; il francese L’animographe, ou Je suis né dans une boîte à chaussures; il rumeno Blue Moon; le pellicole spagnole El Planeta Destello Bravío e i tedeschi Hyperland e Heavy Metal Dancers.

Hyperland

Hyperland

Rispettando lo spirito digitale del festival, il pubblico sarà protagonista anche quest’anno: dal primo al 31 dicembre 2022, gli spettatori potranno votare i film in concorso tramite il sito artekinofestival.arte.tv e assegneranno così il Premio del Pubblico Europeo, del valore di 20.000 euro. In questo modo potranno anche partecipare all’estrazione del Premio del Cinefilo Europeo: un weekend per due persone a Parigi, comprensivo di pernottamento in hotel e volo in business class offerto da Air France. Durante la manifestazione verrà assegnato inoltre il Premio della Giuria Giovani: un gruppo di studenti europei di età compresa tra i 18 e i 25 anni voterà il miglior film, che vincerà un premio di 10.000 euro.