_DSC6885.NEF

Charlize Theron tormentata in Dark Places, dal romanzo di Gillian Flynn

L’attrice premio Oscar Charlize Theron è protagonista di Dark PlacesNei Luoghi Oscuri, film da ieri al cinema tratto dall’omonimo romanzo di Gillian Flynn (edito in Italia da Edizioni Piemme) già autrice del best seller L’Amore Bugiardo – Gone Girl. La pellicola, scritta e diretta da GillesPaquet‐Brenner, nel cast vede anche: Nicholas Hoult, Chloe Grace Moretz, Christina Hendricks, Corey Stoll e Tye Sheridan.

Unica sopravvissuta alla strage dove hanno perso la vita la madre e le sorelle, Libby Day (Charlize Theron) vive con la consapevolezza che la sua testimonianza, di quando era solo una bambina, ha condannato suo fratello Ben all’ergastolo per l’orrendo omicidio. Quando un gruppo di appassionati di cronaca nera, il Kill Club, contatta Libby venticinque anni dopo e la convince a riesaminare gli eventi di quella notte, nuovi ricordi e vecchi sospetti irrompono nuovamente nella vita della donna.

Dopo che nuove e sconvolgenti informazioni vengono alla luce, Libby inizia a mettere in discussione la sua stessa deposizione decidendo di indagare sul suo tragico passato dato che il presente sembra contraddire tutto ciò che lei ha sempre creduto essere la verità.

Nicholas Hoult (foto di Doane Gregory)

Nicholas Hoult (foto di Doane Gregory)

Ambientato in una provincia americana povera e desolata, Dark Places è un thriller cupo che esplora il trauma e la tragedia umana della protagonista Libby Day, unica sopravvissuta al massacro della sua famiglia per il quale, grazie alla sua testimonianza, è stato condannato il fratello Ben. La giovane donna pensava di aver lasciato gli incubi della sua infanzia nella sua piccola e squallida città natale. Ora forze più grandi di lei hanno riaperto l’unico capitolo della sua vita che non avrebbe voluto più affrontare.

Nonostante ogni cellula del suo corpo la spinga a tenersene lontana, lei non ci riesce. Come tutti noi, Libby dovrà alla fine affrontare il suo destino esplorando i suoi luoghi oscuri. La ragazza, vissuta finora grazie alle donazioni di persone impietosite dalla sua vicenda, si ritrova a dover fare i conti con i suoi incubi quando, rimasta senza soldi e senza lavoro, è costretta ad accettare la proposta del Kill Club, un gruppo di appassionati di cronaca nera, che le offre del denaro per partecipare ai loro incontri e svolgere nuove indagini sul suo caso.

Chloe Grace Moretz (foto di Doane Gregory)

Chloe Grace Moretz (foto di Doane Gregory)

Attraverso il Kill Club, specchio di una società sempre più morbosamente interessata ai crimini violenti e ai casi di omicidio da prima pagina, Libby dovrà riaprire vecchie ferite e rivedere le sue convinzioni su cosa sia veramente successo la notte della strage portando alla luce una verità sconcertante.

“Il passato è passato…fino a quando non lo è più”.