MALEFICENT

Da stasera Angelina Jolie al cinema con Maleficent, il nuovo film della Disney

Arriva oggi al cinema (anche in 3D) Maleficent, la storia inedita della leggendaria strega de La Bella Addormentata nel Bosco, il classico Disney che sbarcò al cinema ben 55 anni fa. Ad interpretarla è l’attrice premio Oscar Angelina Jolie. Il film inquadra la strega fin da bambina ed esplora i motivi che hanno indurito il suo cuore: assetata di vendetta e disperatamente desiderosa di proteggere le terre su cui domina, lancia una crudele e irrevocabile maledizione su Aurora, la figlia neonata del re che cresce cosciente del conflitto fra l’amato regno del bosco e il regno umano di cui è legittima erede. Cosciente della possibilità che la fanciulla possa portare la pace nel territorio, Malefica è costretta a commettere azioni radicali che cambieranno per sempre il volto di entrambi questi mondi.

Angelina Jolie è Malefica

Angelina Jolie è Malefica

Maleficent è diretto dal production designer due volte premio Oscar Robert Stromberg (Avatar, Alice in Wonderland), al suo debutto come regista, e prodotto da Joe Roth. Stromberg ha condotto ampie ricerche durante la fase di preparazione e di creazione: “ho guardato con attenzione a un’ampia serie di dipinti classici, in particolare ai pittori del XVII e XVIII secolo. Gli artisti della Hudson River School mi sono stati di grande ispirazione, con i loro paesaggi accentuati, quasi esasperati nella loro vastità. Mi sono appassionato a questo aspetto – ricreare uno sguardo classico, principalmente fondato sul realismo, e vedere fin dove avremmo potuto spingerci”.

2

Per il regista era importante conservare e riutilizzare alcuni elementi del classico Disney del 1959, così da non deludere le aspettative del pubblico. Per mescolare il vecchio e il nuovo, è stata ingaggiata la sceneggiatrice Linda Woolverton: “credo che il tema centrale di questa storia siano le diverse nature dell’amore – spiega la Woolverton – L’amore ha tante facce, non solo quella tradizionale dell’amore romantico. L’amore può trasformarsi, farsi duro, stravolgerti e cambiare la tua vita per sempre. Ogni relazione in questa storia ha a che fare con la natura dell’amore. E nel film si può osservare come l’amore sia in grado di addolcirti la vita o rendertela molto amara”.

MALEFICENT

Malefica è un personaggio complesso, è spinta dal desiderio di vendetta eppure protegge con accanimento la terra che ama e tutti coloro che la abitano: “Spero che le ragazze, in special modo, ne comprendano il senso di giustizia – racconta Angelina Joliee capiscano per cosa sia giusto o sbagliato combattere. Vedranno che possono essere combattive e al tempo stesso femminili e capaci di sentimenti profondi, trasformando in forza la loro complessità”. Per l’attrice, Malefica è stato un personaggio ostico da interpretare: “rappresenta tutti gli aspetti che caratterizzano l’essere umano, anche se umana non è. A tratti è folle, estremamente vibrante, un po’ diabolica e ha un gran senso dell’umorismo; è un personaggio impegnativo che non si può interpretare a metà: o tutto o niente”.

Elle Fanning è Aurora

Elle Fanning è Aurora

Il personaggio della Principessa Aurora, vittima dell’incantesimo della strega, è stato interpretato da Elle Fanning che personifica la luce e l’innocenza. Per la Fanning ottenere questo ruolo è stata la realizzazione di un sogno. “È quello che avevo sempre desiderato”, dice la giovane attrice. “Dal momento in cui ho indossato il suo primo abito, dalla prima acconciatura ho capito che si trattava di un momento speciale, è stato un onore interpretare questo personaggio che è una vera icona”.

Sharlto Coopley è il Re Stefano

Sharlto Coopley è il Re Stefano

Il padre di Aurora nel film, il re Stefano, è stato spinto da una cieca ambizione a diventare re e non si è fermato davanti a nulla per raggiungere il suo obiettivo. Sharlto Copley interpreta questo personaggio complesso il cui viaggio da ragazzo innocente a monarca vendicativo è una rivelazione per il pubblico che conosce la storia originale. Sebbene sia a capo del regno umano non è privo di alleati nel regno della foresta magica. Tre divertenti fatine (Giuggiola, Florina e Verdelia, interpretate rispettivamente da Imelda Staunton, Lesley Manville e Juno Temple), che temono Malefica e la sentono ostile nei loro confronti, vengono scelte da Stefano per crescere la sua piccola figliola fino al giorno successivo al suo sedicesimo compleanno.

Le tre fatine: Juno Temple, Imelda Staunton e Leslie Manville

Le tre fatine: Juno Temple, Imelda Staunton e Leslie Manville

All’inizio, le fatine sono rappresentate come minuscole creature con grandi idee su cosa Malefica dovrebbe o non dovrebbe fare. Quando Re Stefano decide di affidare a loro il compito di occuparsi di Aurora nel bosco, le fatine assumono sembianze umane. Ma di umano hanno solo l’aspetto, poiché in realtà non hanno la minima idea di come comportarsi nel mondo degli esseri umani senza poter utilizzare la magia.

Sam Riley è Fosco

Sam Riley è Fosco

Anche Malefica ha un compagno fedele che nel classico d’animazione originale vediamo solo sotto forma di corvo. In questa nuova versione, la strega lo trasforma in uomo a suo piacimento, ma anche in cavallo o drago o lupo. Qualunque sia la sua forma, il personaggio di Fosco, interpretato da Sam Riley, è il suo fedele servitore. “Fosco è la coscienza di Malefica, in ogni momento”, spiega Stromberg. “La aiuta nel suo percorso alla ricerca di se stessa. Fosco si presenta nel momento peggiore della vita di Malefica e, insieme ad Aurora, cerca di liberarla dal buco nero in cui è precipitata”. A completare il cast i realizzatori hanno scelto Kenneth Cranham nel ruolo di Re Enrico, benefattore di Stefano, e il debuttante Brenton Thwaites nella parte del bel Principe Filippo.

“Robert Stromberg ha tre qualità fondamentali, fondamentali per un regista al suo esordio in un film di queste proporzioni: innanzitutto, avere un talento specifico, che nel suo caso è la conoscenza delle arti visive. Poi, ha grandi capacità narrative. Si interessa alla storia. Terzo, ha un gran cuore”

Joe Roth, produttore