Locarno 0

Ethan Hawke, Bruno Dumont, Meg Ryan, Kyle Cooper: al via Locarno 71

Con la direzione di Carlo Chatrian, dall’1 all’11 agosto prenderà vita il 71° Locarno Film Festival, che quest’anno vedrà in gara, nel Concorso Internazionale (in giuria anche la nostra Isabella Ragonese), anche il film italiano Menocchio di Alberto Fasulo. Il Festival celebrerà lo straordinario cinema dei fratelli Taviani ricordando Vittorio, scomparso lo scorso aprile. Piazza Grande accoglierà il fratello Paolo, regista e sceneggiatore, per l’occasione sarà presentata la versione restaurata del film Good Morning Babilonia (1987).

"Good Morning Babilonia"

“Good Morning Babilonia”

Il Leopard Club Award 2018 a Meg Ryan

Il carattere sbarazzino e quella capacità unica di unire bellezza e ironia. Per anni regina incontrastata della commedia romantica, ma capace nel tempo anche di sfidare altri generi come il dramma e il thriller. Stiamo parlando di Meg Ryan, l’attrice alla quale il Locarno Festival renderà omaggio attraverso uno dei suoi premi più prestigiosi: il Leopard Club Award. Così, dopo Faye Dunaway, Mia Farrow, Andy Garcia, Stefania Sandrelli, Adrien Brody, quest’anno Piazza Grande sarà tutta per lei, venerdì 3 agosto per la consegna del premio. Una presenza, la sua, che verrà accompagnata da una doppia proiezione di film durante il Festival: In the Cut, thriller erotico di di Jane Campion (2003), e la commedia Sleepless in Seattle (1993) di Nora Ephron.

Meg Ryan

Meg Ryan

Pardo d’onore a Bruno Dumont

La notte del 4 agosto Piazza Grande ospiterà Bruno Dumont, classe 1958, regista francese originario delle Fiandre. La consegna del Pardo d’onore Manor sarà seguita dalla prima mondiale della serie Coincoin et les z’inhumains. Per la prima volta nella storia del Festival la serialità approda su Piazza Grande, rappresentata dal cinema dal carattere assurdo, misterioso e al tempo stesso comico di Dumont. I suoi film, caratterizzati da un’esplorazione minuziosa di un male banale onnipresente nella vita quotidiana, gli hanno permesso di affermarsi nel panorama cinematografico internazionale. L’omaggio sarà accompagnato dalla visione di una selezione di film della sua carriera. Mentre domenica 5 agosto ci sarà la possibilità di assistere a una conversazione con l’autore allo Spazio Cinema.

Bruno Dumont

Bruno Dumont

Vision Award 2018 a Kyle Cooper

Locarno71 renderà omaggio a Kyle Cooper con il Vision Award Ticinomoda, premio dedicato a coloro che con il proprio talento hanno saputo creare nuove prospettive nel mondo del cinema. Il regista e graphic designer statunitense sarà ospite in Piazza Grande domenica 5 agosto e l’omaggio sarà accompagnato dalla proiezione del film Se7en.

"Se7en"

“Se7en”

A Ethan Hawke l’Excellence Award 2018

Locarno71  consegnerà l’Excellence Award a Ethan Hawke (foto copertina). L’attore, regista, sceneggiatore e scrittore statunitense sarà ospite in Piazza Grande mercoledì 8 agosto in occasione della prima internazionale del film Blaze, da lui diretto, presentato al Sundance Film Festival 2018. Ethan Hawke, figura poliedrica all’interno del cinema statunitense e internazionale, in oltre trent’anni di carriera non ha mai smesso di sperimentare confrontandosi con generi e mezzi sempre diversi riuscendo a conservare uno sguardo impegnato. L’omaggio sarà accompagnato dalla proiezione di una selezione di film della sua carriera. Giovedì 9 agosto il pubblico del Festival potrà assistere a una conversazione con l’attore e regista allo Spazio Cinema (Forum).