Piano Zanskar 0

Piano To Zanskar, l’incredibile storia diretta da Michal Sulima

Domenica 30 giugno, e in replica il 7, 22 e 28 luglio 2019 presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana propone Piano To Zanskar di Michal Sulima, presentato in anteprima internazionale con grande successo al Trento Film Festival 2019.

Il film

Di fronte alla possibilità di godersi la pensione su una sedia a sdraio con una torta al limone, Desmond O’Keeffe, un accordatore di 65 anni, decide invece di effettuare la più impegnativa e pericolosa consegna della sua carriera: trasportare un piano a muro Broadwood and Sons, vecchio 100 anni e pesante 80 chili, dalla trafficata Londra al cuore dell’Himalaya indiano.

L’ambiziosa destinazione di Desmond è una scuola elementare a Lingshead, nello Zanskar, a un’altitudine di oltre 4000 metri, uno dei posti più isolati al mondo. Aiutato da un team di Sherpa e da un variegato gruppo di yak e pony, Desmond e i suoi assistenti testano i loro limiti fisici e psicologici, valicando ripidi passi montani di incredibile bellezza. Se avrà successo, la consegna conquisterà il record mondiale di altitudine. Ma soprattutto, sarà la massima dimostrazione del potere universale della musica: ispirare forza e portare gioia.

Piano Zanskar 1

Michal Sulima

Michal Sulima è un regista autodidatta nato in Polonia. Si è laureato in Fotografia alla University of the Arts London con un cortometraggio, selezionato al London Short Film Festival. Da allora si è costruito un portfolio in continua espansione di cortometraggi pubblicitari e ha realizzato con Piano to Zanskar il suo primo documentario, affermandosi come regista e direttore della fotografia emergente.