COP

Sherlock, dalla tv al cinema con L’Abominevole Sposa

Solo oggi e domani arriva al cinema, in contemporanea mondiale, L’Abominevole Sposa, un inedito episodio speciale in abiti vittoriani di Sherlock, l’acclamata serie tv interpretata da Benedict Cumberbatch e da Martin Freeman. L’evento (elenco sale su nexodigital.it) sarà corredato da 20 minuti di riprese aggiuntive e da un visita guidata al 221B di Baker Street con il produttore esecutivo Steven Moffat.


Questa volta saremo dunque nel cuore della Londra vittoriana (come nell’originale Sherlock Holmes ideato da Sir Arthur Conan Doyle) e Thomas Ricoletti rimarrà stupefatto nel vedere la moglie vestita con il suo vecchio abito da sposa. Perché, solo poche ore prima, la donna ha preso la vita. Così il fantasma della signora Ricoletti sembra ora aggirarsi per le strade con un’insaziabile sete di vendetta.

Holmes e Watson

Holmes e Watson

Dalla nebbia avvolgente di Limehouse alle viscere di una chiesa in rovina, Holmes (Benedict Cumberbatch) e Watson (Martin Freeman) dovranno usare tutta la loro astuzia per combattere un nemico apparentemente già morto e solo il finale del film rivelerà la scioccante verità su l’abominevole sposa del titolo.

“Sherlock è un outsider, è intelligente, non tollera la mediocrità, è incredibilmente efficiente, ma ha anche le sue debolezze. E ha la capacità di trasformare l’ordinario in un’avventura”.

Benedict Cumberbatch