Let Her Out 0

Let Her Out, l’horror sulla Sindrome della gemella scomparsa

La terrificante sindrome della “gemella scomparsa” (e quindi della gemella superstite) – tema affrontato sia in chiave horror da Alex Infascelli in H2Odio o in chiave psicologica dal recente Doppio Amore di Francoise Ozon) – è al centro di Let Her Out, il film dell’orrore canadese della Midnight Factory che Koch Media distribuisce in home video, in Dvd e Blu-Ray, a partire dal 20 giugno. La pellicola è stata diretta nel 2016 da Cody Calahan e ha come interpreti Alanna LeVierge, Nina Kiri, Adam Christie, Kate Fenton, Michael Lipka e Brooke Henderson.

Il film

Helen (Alanna LeVierge), corriere in bicicletta, ha un traumatico incidente. Durante la convalescenza, inizia a sperimentare strani episodi di allucinazioni e incubi notturni, grazie ai quali scopre di avere un tumore di natura benigna. Tale neoformazione in realtà è il residuo organico di una gemella mai sviluppatasi nell’utero materno e col tempo assorbita dal tessuto cerebrale della nascitura. Nel corso del tempo, il tumore con le sue oscure manifestazioni mina lo stato psicofisico di Helen, che sotto l’influenza della gemella malvagia diventa sempre più pericolosa per se stessa e per la migliore amica Molly (Nina Kiri).

Let Her Out 1

In home video

Let Her Out dal 20 giugno sarà disponibile in home video sia in Dvd che in Blu-Ray in una Limited Edition con un Booklet realizzato da Nocturno.