Christopher Nolan 50 anni

Christopher Nolan, la filosofia di un cinema memorabile

Filosofico, metafisico, cerebrale, adrenalinico. Negli ultimi vent’anni il cinema di Christopher Nolan, che il 30 luglio compie 50 anni, ha segnato profondamente il nostro immaginario collettivo attraverso film e storie che hanno guadagnato tantissimo (quasi 5 miliardi di dollari) grazie alla sua scrittura, alla sua regia, ai fenomenali effetti visivi che utilizza ogni volta. Un cinema prodigioso, influente, memorabile.

"Memento"

“Memento”

Dalla Super 8 ai primi thriller

Nato a Londra, Christopher Nolan ha iniziato a girare film fin da giovanissimo con la Super 8 di suo padre. Mentre studiava letteratura inglese presso lo University College London (UCL), girava film in 16 mm presso la società cinematografica del college, dove si è specializzato nella cinematografia low-budget; in seguito ha realizzato il suo film di esordio Following (1998), un noir premiato in numerosi festival di cinema.

Nel 2000 si è imposto all’attenzione internazionale dirigendo il film indipendente Memento (2000), di cui ha scritto una sceneggiatura basata a sua volta su una storia breve scritta in precedenza. Il film, interpretato da Guy Pearce, è valso a Nolan numerosi riconoscimenti fra cui nomination agli Academy Award e ai Golden Globe Award per la migliore sceneggiatura; agli Independent Spirit Awards per la migliore regia e la migliore sceneggiatura; e una candidatura ai DGA Award. In seguito ha diretto l’apprezzato thriller psicologico Insomnia (2002) con Al Pacino, Robin Williams e Hilary Swank; nel 2006 ha diretto, scritto e prodotto il mystery thriller The Prestige con Christian Bale e Hugh Jackman.

"Il Cavaliere Oscuro"

“Il Cavaliere Oscuro”

La trilogia de Il Cavaliere Oscuro

Nolan è soprattutto riconosciuto per aver scritto, diretto e prodotto la leggendaria trilogia de Il Cavaliere Oscuro, inaugurata nel 2005 da Batman Begins, con Christian Bale nel ruolo protagonista. Tre anni dopo, è uscito il secondo film della trilogia, Il Cavaliere Oscuro, grande successo di pubblico, con incassi pari a oltre 1 miliardo di dollari in tutto il mondo. Nolan è stato nominato dal Directors Guild of America (DGA), dal Writers Guild of America (WGA) e dal Producers Guild of America (PGA) Awards per il suo lavoro nel film, che ha ricevuto otto candidature all’Oscar. L’ultimo film della trilogia, Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno, uscito nel 2016, ha incassato oltre di 1 miliardo di dollari.

Inception con Leonardo DiCaprio

Nel 2010 ha catturato pubblico e critica con il thriller fantascientifico Inception, da lui diretto e prodotto dopo averne scritto la sceneggiatura originale. Questo dramma psicologico, sul tema del sogno, ha incassato oltre 800 milioni di dollari ed è stato uno dei film di maggiore richiamo dell’anno. Fra i numerosi riconoscimenti, Inception ha vinto quattro Academy Award e ha ricevuto altre quattro nomination agli Oscar, due per Nolan, una come miglior film e un’altra per la migliore sceneggiatura. Nolan è stato candidato ai DGA Award e ai PGA Award, aggiudicandosi un WGA Award per la migliore sceneggiatura originale.

"Inception"

“Inception”

Aspettando Tenet

Nel 2014 ha scritto, diretto e prodotto il thriller fantascientifico del 2014 Interstellar, con Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jessica Chastain, John Lithgow, Casey Affleck e Michael Caine. Il film, elogiato da pubblico e critica, ha meritato cinque nomination agli Academy Award e quattro ai BAFTA Award, aggiudicandosi sia l’Oscar che il BAFTA per i migliori effetti visivi. Dopo aver portato la battaglia di Dunkirk sul grande schermo (2017), ora è tutto pronto per andare a vedere al cinema il suo ultimo film, Tenet, in programma il 26 agosto. Di sicuro sarà strabiliante, in perfetto stile-Nolan.