Blue My Mind 0

Oblique e fuori schema, a Pavia Nel Cinema le Visioni Dal Mondo n°7

Visioni Dal Mondo, la rassegna di cinema d’autore di Pavia Nel Cinema curata da Marco Mariani e Luigi Riganti – anche in collaborazione con noi di Cameralook.it – inaugurerà la sua settima edizione martedì 24 settembre, ore 21.30, nel consueto appuntamento al Movieplanet di San Martino Siccomario (Pavia). La prima parte della rassegna, che si concluderà il 10 dicembre, presenterà al pubblico 12 film d’autore per 12 martedì di fila, sempre alle 21.30. Andiamo a scoprire insieme che Visioni saranno.

Visioni Dal Mondo n° 7

Culture e visioni diverse, registi coraggiosi che sperimentano nuovi linguaggi, nuove tecniche, nuove tematiche, nuove poetiche stratificate. Storie ordinarie che diventano straordinarie e rivoluzionarie, il culto dell’anti eroe, dell’inadatto, dell’inadeguato messo ai margini. Storie oblique, fuori dagli schemi classici. Un cinema di genere, artigianale, autoriale, spesso escluso e boicottato dai festival convenzionali, lontano da ogni forma di autocompiacimento. Un cinema popolare, visionario e spettacolare, ma non per questo meno impegnato.

CALENDARIO

Martedì 24 Settembre – Borders – Creature di Confine

Regia: Ali Abbasi
Cast: Eva Melander, Eero Milonoff
Nazione e anno: Svezia, 2018
Tina (Eva Melander), impiegata alla dogana, è nota per il suo olfatto eccezionale. È come se riuscisse a fiutare il senso di colpa, la paura, la vergogna. Tina si dimostra infallibile fino al giorno in cui Vore (Eero Milonoff), un uomo all’apparenza sospetto, le passa davanti e le sue abilità per la prima volta sono messe alla prova. Tina sente che Vore nasconde qualcosa che, però, non riesce a decifrare. Peggio ancora, ne è irresistibilmente attratta e la storia d’amore con lui le farà scoprire la sua vera identità. Con Vore, infatti, Tina condivide una natura segreta. Tutta la sua esistenza non è stata che una menzogna e ora dovrà scegliere se continuare a vivere una bugia o accettare la sconvolgente verità che le ha offerto Vore.

Martedì 1 Ottobre – Lucania – Terra, Sangue e Magia

Regia: Gigi Roccati
Cast: Joe Capalbo, Angela Fontana, Pippo Delbono, Maia Morgenstern, Antonio Infantino, Christo Jivkov, Marco Leonardi
Nazione e anno: Italia, 2018
In un mondo racchiuso tra le montagne e il mare, vivono Rocco (Joe Capalbo) e Lucia (Angela Fontana), un padre severo, legato alla terra come un albero, che lotta per difenderla fino all’estremo sacrificio, ed una ragazza selvatica, muta dalla morte della madre Argenzia (Maia Morgenstern), che ha il dono di vedere e sentirne l’anima. Il padre che la vede parlare al vento, la crede pazza e disperato la sottopone ai riti di guarigione di una maga contadina. Ma quando Rocco respinge l’offerta di Carmine (Pippo Delbono), un autotrasportatore che gli offre di seppellire rifiuti tossici nella propria terra in cambio di denaro, e per reagire a un aggressione ammazza uno dei suoi uomini, si trova costretto a fuggire a piedi per le montagne cercando di salvare la figlia.
.

“Borders”

Martedì 8 Ottobre – Il Colpevole 

Regia: Gustav Möller
Cast: Jakob Cedergren, Jessica Dinnage
Nazione e anno: Danimarca, 2018
Asger Holm (Jakob Cedergren), ex-agente di polizia e operatore telefonico ad un centralino per le emergenze, riceve una chiamata da una donna (Jessica Dinnage) che è stata rapita. Quando la conversazione improvvisamente si interrompe, comincia la ricerca della donna e del suo sequestratore. Con a disposizione soltanto il telefono, Asger dà inizio ad una corsa contro il tempo per salvare la vittima. Presto però comprende di avere di fronte un crimine ben più grave di quanto inizialmente pensasse.

Martedì 15 Ottobre – I Figli Del Fiume Giallo

Regia: Jia Zhangke
Cast: Zaho Tao, Liao Fan
Nazione e anno: Cina, 2018
Il film racconta la storia di Qiao (Zaho Tao), una ballerina innamorata di un gangster, Bin (Liao Fan), che, trovandosi coinvolta in un combattimento tra bande locali, per difenderlo spara un colpo di pistola. Per questo finirà cinque anni in carcere. Dopo il suo rilascio Qiao cercherà Bin per riprendere la sua vita con lui ma non tutto è rimasto come prima.

Martedì 22 Ottobre – Il Ritratto Negato

Cast: Bogusław Linda
Nazione e anno: Polonia, 2016
Il famoso pittore Władysław Strzemiński (Bogusław Linda) è professore nella Scuola Nazionale di Belle Arti di Łódź. Grande artista e co-fondatore della corrente dell’Unismo, viene considerato dai suoi studenti come il “Messia della pittura moderna” anche se le autorità universitarie e il ministro della Cultura non sono dello stesso parere. Diversamente dagli altri artisti fedeli alle dottrine del Partito Socialista, Strzemiński infatti non compromette la sua arte e, rifiutandosi di assecondare le regole di Partito, viene espulso dall’università e dal sindacato degli artisti. I suoi studenti però, continuano a sostenerlo continuando a frequentare le sue lezioni in forma privata, trascrivendo la sua Teoria della Visione. Senza lavoro e indebolito per l’amputazione di un braccio e una gamba, Strzemiński continua a subire l’azione denigratoria dei vertici del Partito nonostante la sua condizione di povertà e indigenza.
(Foto di Claudio Iannone)

“Il Mangiatore di Pietre” (Foto di Claudio Iannone)

Martedì 29 Ottobre – Il Mangiatore di Pietre

Regia: Nicola Bellucci
Cast: Luigi Lo Cascio, Vincenzo Crea, Ursina Lardi, Bruno Todeschini, Leonardo Nigro, Lidiya Liberman, Elena Radonicich, Antonio Zavatteri, Beppe Servillo, Paolo Graziosi
Nazione e anno: Italia, 2018
Piemonte, una valle ai confini con la Francia. In una notte d’autunno affiora dalle acque di un torrente il cadavere di un uomo fulminato da due colpi di fucile. A ritrovarlo è Cesare (Luigi Lo Cascio), detto il Francese, passeur che da anni ha lasciato il mestiere di contrabbandiere e vive con la sua lupa chiuso nella solitudine di una baita. Il maresciallo Boerio (Leonardo Nigro) è incaricato di investigare la morte del giovane Fausto, ma il suo legame con la mafia locale verrà presto messo in discussione dalla commissaria Sonia Di Meo (Ursina Lardi). I diversi destini si intrecciano quando Sergio, un giovane del paese (Vincenzo Crea), scopre un gruppo di rifugiati in una capanna abbandonata.

Martedì 5 Novembre – Blue My Mind – Il Segreto Dei Miei Anni

Regia: Lisa Brühlmann
Cast: Luna Wedler
Nazione e anno: Svizzera, 2018
Il film racconta di Mia (Luna Wedler), una ragazza di quindici anni appena trasferitasi con la sua famiglia alle porte di Zurigo. Mentre la ragazza si lancia in una selvaggia adolescenza cercando di fronteggiarla, il suo corpo comincia a cambiare in modo radicale. Nella disperazione cerca di anestetizzarsi con sesso e droghe, ma nonostante i tentativi di arrestare il processo è presto costretta ad accettare il fatto che la natura è molto più potente di lei. La trasformazione prosegue inesorabile, facendo diventare Mia quell’essere che per anni si è assopito dentro di lei e che ora sta prendendo il sopravvento.

Martedì 12 Novembre – Quando Eravamo Fratelli

Regia: Jeremiah Zagar
Cast: Isaiah Kristian, Josiah Gabriel, Evan Rosado
Nazione e anno: USA, 2018
Noi tre. Fratelli. Noi re, inseparabili. Tre bambini affrontano l’infanzia nella loro città natale nella campagna di New York, e rispondono come possono al precario affetto dei loro genitori. Il loro amore è capace di fare e disfare una famiglia molte volte. Mentre Manny (Isaiah Kristian) e Joel (Josiah Gabriel) crescendo diventando sempre più simili al padre, la mamma (Ma, interpretata da Sheila Vand) cerca di tenere il più piccolo, Jonah (Evan Rosado), “nel bozzolo” di casa. Più sensibile e consapevole dei suoi fratelli maggiori, Jonah abbraccia un mondo di immaginazione che è solo suo.
.

“L’Angelo Del Crimine”

Martedì 19 Novembre – L’Angelo Del Crimine

Regia: Luis Ortega
Cast: Lorenzo Ferro, Chino Darín
Nazione e anno: Argentina, 2018
Buenos Aires, 1971. Carlitos (Lorenzo Ferro) è un diciassettenne che si contraddistingue per la sua spavalderia da star del cinema, i riccioli biondi e il volto da bambino. Da ragazzo agognava le cose degli altri, ma soltanto durante l’adolescenza si manifesta in lui la vocazione al ladrocinio. Quando nella sua nuova scuola incontra Ramón (Chino Darín), Carlitos si sente immediatamente attratto da quest’ultimo e inizia a mettersi in mostra per attirare la sua attenzione. Assieme intraprenderanno un viaggio di scoperta, fatto di amore e di crimine. L’omicidio è solo una conseguenza casuale della violenza, che continua ad aumentare fino a quando Carlitos non viene finalmente arrestato. Per via del suo aspetto angelico, la stampa lo soprannomina “L’Angelo della Morte”. Ricoperto di attenzioni per via della sua bellezza, diventa una celebrità dal giorno alla notte. Si ritiene che complessivamente abbia commesso oltre quaranta furti e undici omicidi.

Martedì 26 Novembre – Un’Altra Vita

Regia: Małgorzata Szumowska
Cast: Mateusz Kościukiewicz, Martyna Krzysztofik
Nazione e anno: Polonia, 2018
Jacek (Mateusz Kościukiewicz) ama l’heavy metal, la sua fidanzata (Martyna Krzysztofik) e il suo cane. La sua famiglia e i parrocchiani del suo paesino lo trovano un tipo bizzarro e divertente. Jacek lavora presso il cantiere edile di quella che dovrebbe diventare la statua di Cristo più alta del mondo. Dopo che un grave incidente lo sfigura completamente, tutti gli occhi vengono puntati su di lui mentre si sottopone al primo trapianto facciale del Paese.

Martedì 3 Dicembre – Takara – La Notte Che Ho Nuotato

Regia: Damien Manivel e Kohei Igarashi
Cast: Lior Ashkenazi, Sarah Adler, Yonatan Shiray
Nazione e anno: Giappone, 2018
L’avventura, tra piccole e grandi difficoltà, di un bambino che vuole ritrovare il suo papà. Tra le montagne innevate del Giappone, ogni notte, un pescatore si reca al mercato del pesce del suo paese. Una notte, il suo figlioletto di sei anni, Takara, viene svegliato dai suoi rumori, e non riesce proprio a rimettersi a dormire. Mentre il resto della famiglia dorme, il piccolo fa un disegno per quel papà che vede così poco, e lo mette nel suo zainetto. La mattina, ancora troppo insonnolito, perde la strada per la scuola: un’occasione per una piccola avventura, e forse per consegnare quel disegno.
Adam Driver - Credit : Frederick Elmes / Focus Features © 2019 Image Eleven Productions, Inc.

“I Morti Non Muoiono” (Credit : Frederick Elmes / Focus Features © 2019 Image Eleven Productions, Inc.)

Martedì 10 Dicembre – I Morti Non Muoiono

Regia: Jim Jarmusch
Cast: Bill Murray, Adam Driver, Chloë Sevigny, Tilda Swinton, Iggy Pop, Steve Buscemi, Tom Waits, Selena Gomez
Nazione e anno: USA, 2018
Nella tranquilla cittadina di Centreville, qualcosa non va come dovrebbe. La luna splende grande e bassa nel cielo, le ore di luce del giorno diventano imprevedibili e gli animali iniziano a mostrare comportamenti insoliti. Nessuno sa bene perché. Le notizie che circolano sono spaventose e gli scienziati sono preoccupati. Ma nessuno prevede la conseguenza più strana e più pericolosa che inizierà presto a tormentare Centerville: I morti non muoiono – escono dalle loro tombe e iniziano a nutrirsi di esseri viventi, e gli abitanti della cittadina dovranno combattere per la loro sopravvivenza.
Intro Live dei Dark Tales
“…là c’è una porta rossa, la vorrei dipinta in nero, niente colori, tutto dipinto in nero…”
Mick Jagger
Visioni Dal Mondo Pavia Nel Cinema

Commenti

  1. […] di ‘Pavia Nel Cinema’ curata da Marco Mariani e Luigi Riganti – in collaborazione con Cameralook.it – e inaugurerà la sua settima edizione martedì 24 settembre, ore 21.30, presso il Movieplanet […]

  2. […] di ‘Pavia Nel Cinema’ curata da Marco Mariani e Luigi Riganti – in collaborazione con Cameralook.it – e inaugurerà la sua settima edizione martedì 24 settembre, ore […]